Forex: attenti all’ eToro

Trading sul Forex con eToroLa Banca d’Italia ha segnalato come abusiva l’attività di eToro, la piattaforma di trading sul Forex.

Ultimamente nell’ambito del trading online va molto di moda il Forex, il mercato internazionale dove vengono scambiate le valute monetarie (dollaro, euro, yen etc). In rete potete trovare molti siti o blog nati sull’onda del successo del Forex, ma anche molta pubblicità. In particolare non potete non aver notato, se navigate tra siti di trading, la pubblicità di eToro, una piattaforma di trading per operare sul Forex.


(NB: vedi l'aggiornamento di fine pagina)

Attività abusiva di eToro

La Banca d’Italia ha denunciato recentemente 11 società fra cui eToro per attività bancaria e finanziaria abusiva. In particolare si legge:
“Si segnala che la cd. “eToro” con sede legale nelle Isole Vergini
britanniche e sede operativa a Cipro non è iscritta in albi e/o
elenchi tenuti dalla Banca d'Italia né risulta autorizzata a
svolgere attività finanziaria in regime di libera prestazione di
servizi ai sensi dell’art. 18 TUB.”.



Conseguenze per la società

Purtroppo anche se può sembrare assurdo, i poteri della Banca centrale sono limitati. Una volta riscontrata l’attività abusiva si limita a segnalarlo alle autorità giudiziarie competenti che dovranno agire. Ma è ovvio che non è semplice intervenire su una società con sedi in paradisi fiscali e che opera tramite internet senza una filiale sul territorio nazionale.
Per cui il paradosso è che eToro potrebbe continuare impunemente ad operare con traders italiani. Non so invece se possano esserci conseguenze per quei siti e blog che continuano a pubblicizzarne la piattaforma. Al di là del fatto che questo possa costituire reato o meno, ritengo però etico e corretto che tale pubblicità venga rimossa.

Conseguenze per i traders

Coloro che hanno aperto un conto con eToro per fare trading sul Forex rischiano sicuramente. Anzitutto di non rivedere i loro soldi.

Segnalo però un altro argomento che non è stato evidenziato. Aprire un conto trading con eToro equivale ad aprire un conto in un paradiso fiscale. Per cui si può incorrere nel reato di esportazione illecita di capitali.
In particolare in base alle recenti nuove norme in materia:
  • l’utente deve dimostrare che i capitali depositati sono leciti, in passato era lo Stato che doveva dimostrare il contrario. Non è sempre agevole la dimostrazione e soprattutto potrebbe richiedere l’intervento di un legale;
  • il trader di  deve segnalare nel riquadro RW della dichiarazione dei redditi i capitali depositati all’estero se superiori a 10.000 euro. La mancata segnalazione è un reato, sanabile (per i capitali presenti all’estero al 31/12/2008) con il nuovo scudo fiscale pagando il 5% del deposito.

La mia opinione

Raccogliendo i commenti online sulla piattaforma di trading eToro, specie quelli su forum in inglese, si possono trovare varie lamentele sul servizio. In generale la piattaforma di eToro non è sicuramente tra quelle consigliate per il Forex (e uso un eufemismo).

In Italia è (o era?) disponibile un forum dove interveniva un rappresentante italiano di eToro. Ma questi in genere non rispondeva alle richieste di utenti che lamentavano di soldi spariti per via di stop loss non eseguiti.

Riporto un esempio:
“CARO SIGNOR XXX VORREI SAPERE DOVE è FINITO!!!!!!!!!!!!
LE HO MANDATO DUE E MAIL SONO ANCORA QUI CHE VOGLIO UNA RISPOSTA E I SOLDI CHE MI AVETE LEVATO INGIUSTAMENTE.....
GLI HELP DESK è DUE GIORNI CHE IN CHAT NN CI SONO, IL CONTATTO SU ETORO IN REALE CON UN ASSISTENTE NON FUNZIONA.......AL NUMERO DI TELEFONO NON RISPONDE NESSUNO..... RIVOGLIO I MIEI SOLDI”


Certo non deponeva a favore del broker avere sedi in paradisi fiscali. Praticamente la sede di Cipro è la classica sede fittizia, se vi recaste all’indirizzo indicato trovereste solo una lunga serie di caselle postali, ognuna intestata a una diversa società. Ma di uffici nemmeno l’ombra.

Appare un po’ risibile inoltre la descrizione della società:
"eToro è stata fondata nel 2006 da tre giovani professionisti desiderosi di sfidare le modalità tradizionali in cui funzionava il mercato internazionale dei cambi" .

Francamente solo questa descrizione ed il fatto che avesse come sede una casella postale a Cipro, mi avrebbe convinto a guardare altrove.

Segnalo che ormai anche gli operatori online, come Fineco o IwBank, offrono il trading sul Forex. Sono però preferibili operatori specializzati sul mercato delle valute: scegli tra Forex broker autorizzati in Italia.

Prima di iniziare a fare trading è meglio operare in demo sul Forex per fare pratica, ci sono vari brokers autorizzati che offrono piattaforme di simulazione come Markets.com  o ultimamente ETX   (spread ridotti, si può arrivare fino a 0,7 pips sulla coppia EUR/USD).
Ma attenzione: il real-time è molto più complesso da gestire che una semplice simulazione, in particolare emotivamente.


Aggiornamento: come pubblicato su Borsa &Finanza del 26 giugno 2010,  eToro si appoggia ora a società autorizzate (non opera più direttamente ma tramite per esempio Retail-FX in l'Europa). Sempre da Borsa & Finanza "La particolarità della piattaforma di eToro è quella di essere  stata sviluppata prendendo ad esempio i videogiochi e i siti di scommesse...il responsabile software di eToro è stato uno degli sviluppatori del casinò online 888. com". Non ritengo queste caratteristiche il massimo per una piattaforma Forex, ance se forse sono peccati di gioventù. Devo infatti ammettere che la società oltre all'autorizzazione indiretta, ha fatto notevoli miglioramenti al sito e alla piattaforma e presenta sicuramente validi incentivi.

Visto che non ti costa nulla prova ad aprire un conto demo con ETX   e Markets.com e confronta la loro piattaforma Metatrader 4 con quella di eToro. Prenditi il tempo per imparare e capire quale piattaforma meglio ti si addice. La scelta di broker e piattaforma di trading è il primo passo per un trading vincente.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



43 commenti:

Anonimo ha detto...

Tutti i servizi indicati sono poco raccomandabili o solo e-toro

Ava Forex
ACM
FXCM
Saxobank
CKFX
Etoro
ForexYard

Anonimo ha detto...

Che ignoranza...Etoro è la piattaforma software non l'intermediario finanziario partner.
E' ovvio che Banca d'Italia segnali come Etoro non sia una banca, infatti non lo è mai stato.
Sarebbe come dire che Firefox non è iscritto nell'elenco dei supermercati, una tautologia.

BdR ha detto...

grazie per il commento.

Due precisazioni:
1) etoro è un intermediario finanziario che mette a disposizione anche la sua piattaforma, a differenza di altri che usano piattaforme professionali di terzi (metatrader su tutte). Che sia un intermediario è chiaro anche dal fatto che per operare sul Forex devi aprire un conto presso di loro e inviare soldi a loro. Non invii soldi ad una piattaforma, mi sembra ovvio.
2) non si sta discutendo se etoro sia una banca, ovvio che non lo è. La Banca d'Italia regola tutti gli intermediari finanziari, non solo le banche. Sono intermediari finanziari per esempio agos o findomestic che ti danno un prestito sul punto vendita. etoro nel momento in cui riceve pubblico risparmio (versamenti dei clienti sui conti forex) e negozia in cambi, si qualifica come intermediario finanziario e come tale deve essere registrato e autorizzato, articolo 107 del Testo Unico Bancario.

Anonimo ha detto...

Si vede perfettamente che non sai di cosa stai parlando, che non operi sul Forex ne tantomeno su etoro altrimenti non diffonderesti disinformazione.
In quel caso sapresti benissimo per conoscenza diretta che etoro è il nome di un software, ti assicuro che per te non è per niente chiaro che sia un intermediario finanziario perchè sei allo scuro del suo uso diretto.
L'unica cosa giusta che hai detto è che "non invii i soldi a una piattaforma" infatti non li invii a etoro (che è un puro e semplice software) ma ai partner (intermediari finanziari) che sfruttano la piattaforma software etoro.
2)Etoro non riceve nessun pubblico risparmio, non negozia in cambi, è il nome dell'interfaccia software connessa ai negoziatori partner di Etoro che non sono Etoro.Sono tutti intermediari straregolari listati negli albi europei.
Qualsiasi banca può usare la piattaforma software Etoro come facciata per i propri scambi.Non si qualifica come intermediario ma come interfaccia software tra i numerosi intermediari finanziari partner che sfruttano Etoro e i clienti.

Quello che tu stai dicendo sarebbe come dire che il browser software Internet Explorer è banca-del-risparmio.blogspot.com perchè la visualizza.

BdR ha detto...

1)
Dalle faq di etoro:
"Ti offriamo una vasta gamma di rese, da 1:10 a 1:400" o " I nostri ricavi derivano direttamente dagli spread" è chiaro che etoro è l'intermediario. Metatrader come Metastock o visual trader non si prendono commissioni né stabiliscono le leve, perché sono di competenza del broker.

2) etoro non raccoglie soldi?
Sempre dalle loro faq
" Qual è l'importo minimo necessario per avviare il trading? Ci vuole soltanto un versamento di soli $50 per iniziare. Ricorda che otterrai anche un bonus di un massimo di $500 sul primo versamento"
"Puoi sovvenzionare il tuo conto con carta di credito Visa, Mastercard, Diners), bonifico, PayPal, Neteller, Western Union e MoneyGram"

A me metatrader o visual trader non mi hanno mai detto dove versare i soldi.
Il solo fatto che etoro si mette in mezzo tra te e il mercato lo qualifica come intermediario, poi può delegare o meno la negoziazione ad altri ma rimane un intermediario finanziario.
Gli intermediari possono essere più di uno, anche le banche italiane si appoggiano a market makers o brokers per certe transazioni.

Comunque visto che sono sicuro che non ti convincerò, se pensi che etoro non sia un intermediario finanziario ti invito a cercare su google "brokers forex" e segnalare che etoro non è un brokers

Per es. qui http://forex.forumup.it/viewtopic.php?t=1589&mforum=forex etoro non compare tra le piattaforme
ma compare tra i brokers: http://forex.forumup.it/viewtopic.php?t=1588&mforum=forex

Buon lavoro...

Anonimo ha detto...

Non mi puoi convincere come non può convincere chi ha meno informazioni, parli per nozioni indirette citando frasi che non precisano l'oggetto del discorso.

Ti ripeto che se tu avessi esperienza diretta scopriresti, quando riscuoti o versi, dalle ricevute, che Etoro proprio non è soggetto di nessuno scambio perché è solo l'involucro di presentazione. La frase che hai citato spiega solo COME non ti dice A CHI.

Ti ripeto che confondi intermediario con interfaccia software.

Comunque se vuoi persistere nell'errore fai pure, problemi tuoi, basta che non diffondi errori a sprovveduti.

Etoro non è un broker è un aggregatore/catalizzatore di broker dei quali tu non conosci i nomi perché non hai visto nessuna ricevuta, nè l'apposita intefaccia dell'applicazione di etoro che quindi non raccoglie ma distribuisce a terzi. Ti invito a parlare per esperienza diretta, non per sentito dire.

Sei sicuro che non mi convicerai perché inconsciamente o consciamente sai di non sapere ma non hai l'onestà di ammetterlo.Invito te a non segnalare falsità.

Cordiali saluti

BdR ha detto...

Potrei discutere se mi si dicesse "io con etoro mi trovo bene, per me è buona", perché è un giudizio soggettivo. Faccio fatica a discuter invece di quello che per me e per tutto il web (stando a google) è un'ovvietà. Per questo sono sicuro di non convincerti.

Ti ripeto, anche se etoro si appoggia ad altri intermediari (che per la cronaca non sono tutti straregolati) agisce comunque da intermediario.

E comuqnue resta il parere di banca d'italia che ha denunciato etoro per attività abusiva di intermediazione finanziaria nel nostro paese. Se ti va scrivi a Banca d'Italia e dì loro che hanno denunciato una piattaforma software (sarebbe una notizia da prima pagina)!

Anonimo ha detto...

Beate ovvietà della massa ragliante, ma si omologhiamoci.
Non è la banca d'Italia a sbagliare segnalando come etoro non possa essere un intermediario, come infatti non lo è mai stato di fatto.
E' questo blog a fare disinformazione.

BdR ha detto...

Ho già detto che sono sicuro di non convincerti, ma ripeto il concetto:

1) Banca d'Italia ha espressamente segnalato che Etoro sta svolgendo intermediazione finanziaria abusiva in Italia. Se pensi che loro abbiano sbagliato, non dirlo qui ma scrivilo a loro.

2) etoro è un intermediario, non importa se poi per operare si appoggi ad altri brokers. Per come la vedi tu anche fineco o iwbank sono semplici piattaforme in quanto non operano direttamente sul forex ma si appoggiano ad altri brokers. Lo stesso dovrebbe dirsi se operi sul nasdaq con qualsiasi banca, siccome la banca deve appoggiarsi ad un market maker del nasdaq, secondo te non sarebbe un intermediario

3) come già detto sul fatto che etoro sia un intermediario questo blog è coerente con quanto detto da qualsiasi sito o forum che parli di finanza o forex.

Anonimo ha detto...

insomma: ci possiamo fidare di etoro oppure no?

Anonimo ha detto...

no

Anonimo ha detto...

Per quanto mi riguarda io inviai 100€ per fare una prova a eToro, e mi collegai ogni volta tramite la piattaforma eToro con i parametri da loro inviatimi durante la registrazione sul loro sito, e sempre da eToro mi giungono email di aggiornamento sul mercato, email di bonus per far registrare altre persone, email per bonus per fare altre prove... non mi pare di aver mai avuto a che fare con altre aziende.
Quello che è certo è che nei momenti di maggior volatilità di mercato metodicamente ci vogliono diversi secondi per portare a termine delle operazioni e quindi ci rimetti diversi soldini.
Quindi legale o meno, lo sconsiglio vivamente a tutti.. molto meglio altre piattaforme come CFX.

l0v3r

Anonimo ha detto...

alleluia io allora ho perso 100euro puntando su etoro e sonno tutto quello che avevo sono piena di debitti e non lo so come uscirne speravo che facendo un po di trading su etoro mi potesse aiutare ma con quello che sto legendo in questa paggina mi devo rassegnare di non poterne mai uscire fori dai miei problemi spero che mi diano indietro almeno miei soldi iforex la fatto spero che anche etoro abbiano pieta di me.

Anonimo ha detto...

una domanda sorge spontanea: Come mai se eToro è illegale su questo blog c'è la pubblicità di eToro? Grazie. Damiano

BdR ha detto...

ciao Damiano,
è una segnalazione che mi hanno (giustamente) già fatto.

La pubblicità che si vede è di google che la decide in base al contesto della pagina. Ho scoperto che posso segnalare a google di non volere pubblicità da certe fonti e ho già provveduto in merito.
Nei prossimi giorni, se non ho sbagliato qualcosa, non si dovrebbe più vedere la pubblicità di etoro.

grazie comunque per la segnalazione

Anonimo ha detto...

interessante discussione.
sto giocando (con soldi virtuali) su eToro e mi trovo bene (mi diverto) ma non credo che ci versero' soldi veri, nel caso usero' Brokers + "affidabili" nonstante non ho la certezza della malafede di eToro. Grazie comunque e saluti.

Luper ha detto...

come mai etoro (retailFX) risulta tra le società accreditate dalla Consob se dite che è una truffa? non bisogna fidarsi neanche della Consob?

BdR ha detto...

Il termine truffa non è mai stato usato.
Il post comunque è di vari mesi fa quando etoro non era autorizzata. Come riportato nell'articolo ora (da pochi mesi) etoro opera tramite retailFX che è autorizzata

etoro risulta ancora una piattaforma semplice, ma come riportato nel post si consiglia al lettore la possibilità di aprire conti demo gratuiti con diversi broker per fare un confronto e giudicare in prima persona

Anonimo ha detto...

Ciao,

scusa, mi sono appena iscritto al sito di etoro, ma mentre aspettavo lo scaricamento della piattaforma ho letto il tuo articolo, così non ho proceduto all'installazione della piattaforma anche se a dire la verità volevo usarla solo per fare esperimenti con soldi finti dato che è la mia prima esperienza.
Non riesco a cancellare il mio account dal sito purtroppo. Se lo lascio lì senza averlo praticamente mai usato incorro in qualche sanzione o spesa futura?

Ti ringrazio in anticipo per la risposta.

Grazie

ciao

BdR ha detto...

Tranquillo non corri alcun pericolo, puoi anche provare a fare trading con soldi finti. Ti consiglio di confrontare etoro con altri broker, ovviamente sempre in demo.

Anonimo ha detto...

Per quanto mi riguarda sto con etoro da marzo 2010, e devo dire che mi tovo benissimo, ogni tanto fanno delle offerte tipo 24% di bonus se acrediti da un minimo di 100 a un massimo di 2.000 $, così facendo copro qualche stoploss.
L'assistenza è buona, c'è un coach che ti segue(gratis). E infine dipende tutto dalla tua bravura tradare.
Salve

Anonimo ha detto...

....dimenticavo di dire che gli spread sono fissi ma un po cari per chi fa lo scalping.

Anonimo ha detto...

Signori richiamo la vostra attenzione per porvi un quesito abbastanza particolare che potrebbe riguardare tutti coloro che tradano attraverso Broker esteri.
Tempo fa ho aperto un conto su uno di questi broker per operare su forex. Mi riservo di scrivere il nome di tale broker perchè non voglio fare pubblicità negativa(per ora)
Scelsi questo Broker fra tanti perchè mi convinceva sia la praticità e la completezza della piatta, sia la convenienza degli spread(dato che faccio scalping) che la professionalità dell'assistenza sempre presente e cordiale.
iniziai con un primo versamento(veloce e immediato!) inferiore ai 1000 euro e dopo qualche decina di operazioni non ando a buon fine. Persi quasi il 40%del capitale e il restante lo prelevai(tutto ok!).Dopo qualche mese mi rimboccai le maniche, versai un'altro capitale (piu o meno la stessa cifra iniziale) e con un po di fortuna tanto studio e tanta applicazione, oggi il mio conto si attesta piu o meno sulle 20000 euro.
Devo dire che oltre alle operazioni azzeccate derivate da AT la metà del guadagno è dipesa da un altro fattore: durante le notizie macro riuscivo spesso ad azzeccare la direzione giusta dei prezzi poiche la piatta che adopero si rivela un po piu lenta di almeno un quarto di secondo rispetto al mercato e gli spread rimangono fissi anche nei momenti di alta volatilità.
Premesso che fino ad oggi non ho ancora prelevato grosse cifre, secondo voi è tutto nella norma? Anche se fino ad ora non ho avuto nessun richiamo o altro intoppo, dovrei temere qualche intervento da parte del mio Broker soprattutto se volessi prelevare l'intera somma?E se si sarebbe lecito?Come potrei difendermi?

BdR ha detto...

Anzitutto sei libero di prelevare l'intera somma e chiudere il conto quando vuoi (se non hai operazioni in sospeso).

Quindi non sarebbe lecito un intervento contrario del tuo broker. Non sapendo di chi si tratta va fatta una distinzione tra broker autorizzato o meno. Nel primo caso è molto più difficile che crei problemi in quanto potrebbe intervenire un'autorità di controllo a fronte della tua denuncia.

Se il broker non è autorizzato corri qualche pericolo in più. Se è un broker noto però difficilmente vorrà farsi cattiva pubblicità.

In ogni caso per la cifra che hai detto di avere sul conto, vale sempre sicuramente la pena di intraprendere un'azione con un avvocato che meglio ti saprà consigliare. Anche in questo caso se è un broker estero non autorizzato con sede in paesi offshore avrai maggiori difficoltà.

Anonimo ha detto...

grazie per il consiglio. Chiedero un parere legale.
Aggiungo che il mio broker è molto noto e fino ad ora la sua affidabilità è stata impeccabile. Inoltre è autorizzato ma ha sede nei paesi offshore. Purtroppo non è iscritto all'fsa..
spero che tutto si risolverà per il meglio.
Faro sapere...

Anonimo ha detto...

Insomma eToro è diventato affidabile e autorizzato per fare trade anche con soldi veri o no?

BdR ha detto...

Come indicato nell'articolo visto che ormai è superato il problema dell'autorizzazione, preferisco che ognuno si faccia la sua opinione testanto almeno 2-3 brokers con conti in demo, visto che appunto non costa nulla.

Anonimo ha detto...

sono un trader forex di e.toro.l'ho scelto perche' mi sembra che la piattaforma sia la migliore del mercato. molto intuitiva e semplice, al contrario di metatrader 4 che non ci ho capito granche' e che trovo molto complicata nonostante sia una che va per la maggiore.l'assistenza telefonica la trovo buona e ogni volta che chiedo appuntamento , salvo imprevisti di impegni x riunioni, ecc, mi chiamano con puntualita',inoltre c'e soptrattutto un servizio che altri broker non offrono, cioe' OPEN BOOK, libro aperto che permette di copiare da altri traders.io sono lle prima armi e quando vedo un traders che ottime referenze lo copio.questo e' quello che posso dirvi.fin ora non ho avuto problemi, pero' questo forum mi sta facendo sorgere dei dubbi,ho provato aaltre piattaforme ma le ho trovate complicate o almeno meno semplici di etoro, es.cfcmaret, iforex, bforex ecc

Anonimo ha detto...

Sono un utilizzatore della piattaforma E-Toro, prima per molto tempo ho provato la demo e poi mi sono deciso ad aprire un conto virtuale. Gli importi che ho investito sono minimi. Il primo versamento è stato di appena 100 dollari, poi i mesi successivi mi sono deciso ad aumentare, anche grazie al bonus che mi veniva garantito. Finora ho versato complessivamente 1000 dollari e nel conto della piattaforma ne ho 1300. Una sorpresa negativa l'ho avuta, da quando ho superato la somma di 1000 euro mi hanno cambiato il tipo di conto. Ora non posso più utilizzare la leva 5, ma solo la 10, la 25, la 50 e la 100. Mi sono inibite anche la 200 e la 400. Ogni tanto mi arriva la newstller e qualche consiglio. Fino ad ora in realtà nella mia caselladi posta elettronica me ne è arrivato solo uno, che devo dire per quanto riguarda la direzione del cambio era corretto, almeno nel brevissimo periodo ( intendo per brevissimo periodo quello dei 2 giorni successivi alla segnalazione). Il tutor che mi è stato assegnato ogni tanto mi chiama, ma mi rendo conto che avendo investito importi bassi più di tanto non posso pretendere. La piattaforma è chiara ed intuitiva e per quanto riguarda gli stop loss non ho mai avuto sorprese negative, anche perchè io utilizzo sempre leve basse e non mi è mai capitato di perdere tutto il capitale. Potete ben capire che una mia valutazione su e toro è in realtà ancora in corso di perfezionamento.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, ho trovato molto interessante questa discussione per questo vorrei lasciare anche io un "contributo".
Sono nuovo nel mondo del FOREX, ho pochissima conoscenza e quindi anche esperienza... per questo motivo, prima d'investire soldi veri, stò valutando un pò di piattaforme.
Al momento in cui vi scrivo utilizzo eToro e Plus500.
eToro: appena aperto il conto demo e scaricata la piatta, mi è stata inviata una e-mail di benevenuto da uno dei loro operatori. Il giorno dopo mi contatta telefonicamente un ulteriore operatore, che mi spiega un pò di cosine e m'invita a contattarlo telefonicamente o tramite e-mail per qualsiasi dubbio o informazione... in totale quindi ora mi trovo ben 2 "tutor" che rispondono entrami alle mie e-mail in massimo 1 giorno!
Plus500: dopo pochi minuti dall'iscrizione e dal download della piatta, mi arriva un e-mail in automatico di benevenuto e... stop, niente più!
Oggi ho fatto una prova: ho aperto entrambe le piatte, ho acquistato 2 valute (ovviamente le stesse su entrambe le piatte, investendo gli stessi soldi e nello stesso momento... secondo più secondo meno) e sono rimasto a guardare per 2 ore. Morale della favola, con un investimento iniziale di 200 euro su entrambe le piatte, con eToro ho guadagnato 30 euro mentre con Plus500 soli 11,67 euro!!!
Ora, non sò (ma spero che si scopra presto) quanto sia "onesta" eToro con i pagamenti e tutto il resto, ma in termini di profitti ed assistenza per ora vince 1 a 0 su una piatta che a dire di molti era migliore di eToro!

Anonimo ha detto...

Io uso etoro,e dopo aver inviato i documenti richiesti per la verifica dell'account(copia cc,passaporto e recente bollett),i traferimenti di denaro dalla piattaforma alla carta di credito sono avvenuti con successo,nulla da rimproverare,e continuo supporto da parte degli agenti tutti.La piattaforma è molto semplice ed intuitiva.Un modo diverso di fare trading,per certi versi anche migliore per tanti principianti come me.

Anonimo ha detto...

ciao ragazzi,
sono un novello nel trader,
vista la vostro esperienza,potete indicarmi uno serio di cui fidarsi?grazie

Anonimo ha detto...

Uno serio italiano...mathias2010

ovidiu iacob ha detto...

ma alla fine eToro paga opure no?..vedo tante discusioni e non si riesce a capire se etoro ti da i soldi quadagniati opure no?.perche alla fine e questo che conta.....

Anonimo ha detto...

BdR grazie per questa precisazione ETORO TRUFFA IN QUANTO SVOLGE ATTIVITA' BANCARIA E FINANZIARIA ABUSIVA e pertanto con sede legale nelle Isole Vergini
britanniche e sede operativa a Cipro non è iscritta in albi e/o
elenchi tenuti dalla Banca d'Italia né risulta autorizzata a
svolgere attività finanziaria in regime di libera prestazione di
servizi ai sensi dell’art. 18 TUB.”.

Ciberdany ha detto...

Commento personale ? Etoro ha dei grafici e una piattaforma infantile e poco tecnica, da far ribrezzo a un vero trader, ma se si utilizza solo con openbook ripartendo in capitale in almeno 4 o 5 porzioni in follow di qualche guru, si può passare il tempo a guardare crescere i soldi...purtroppo ogni 2000 euro circa bisogna aggiungere una persona da seguire...quindi non è molto adatto per conti superiori ai 20 000 euro, forse è meglio prelevare ogni tanti parte dei soldi.....versare li versano...ho visto coi miei occhi.

Anonimo ha detto...

Salve il mio account e stato cancellato sia quello reale che quello di pratica ma e ancora presente il mio profilo su etoro openbook, come faccio a cancellarlo? quelli del'assistenza mi anno risposto che e sempre accessibile, ma io vorrei cancellarmi totalmente da etoro come posso fare?

Anonimo ha detto...

Salve vorrei cancellare il mio account da etoro ma l'assistenza non risponde vorrei eliminare sia il conto reale che quello pratica come posso fare? grazie.

BdR ha detto...

Per prima cosa preleva i soldi. Per la chiusura non puoi che far riferimento a loro, non so se qualcuno che legge possa aiutarti.

Anonimo ha detto...

Sono iscritto ad etoro da più di una anno e mi trovo relativamente bene. La piattaforma viene aggiornata di continuo e molte lamentele degli anni passati per lentezza del software non ci sono più. La piattaforma consente di iniziare a tradare versando un minimo di 50$ ma ha di buono che anche chi non capisce niente di forex può operare copiando un qualsiasi trader e assegnando loro un minimo di 20$ e ogni operazione fatta dal trader viene copiata in automatico. In qualsiasi momento si può intervenire chiudendo manualmente l'operazione o prendendosela in carico. Bisogna stare attenti a non operare direttamente se si è digiuni di forex, ma controllando le performance dei vari trader che sono visibili sulla piattaforma. Ricordatevi sempre che non è un gioco. red7020@virgilio.it

Anonimo ha detto...

Salve
Anche io ho per sbaglio aperto 2 account temporaneamente con eToro ma, uso solamente uno di loro. Ho chiesto da loro la chiusura ( cancellare definitivamente)del mio account ma, la loro rosposta è negativa.
Ho contattato l'assistenza in inglese ma, in italiano non è possibile.
Non è una società seria senno avrebbe lasciato al trader la possibilità di continuare ad usare la piattaforma o di chiudere il suo account.
Non consiglio l'uso della piattaforma.

Arturo Spanò ha detto...

eToro è fantastico lo sto usando da un mese e mi trovo benissimo, specialmente il copytrading se non sei molto esperto o alle prime armi. Poi ho contattato la Consob che mi ha confermato che non ci sono problemi ad operare in Italia. :)

Mr. Nicotina ha detto...

Mi ha confuso questo blog. Io volevo investire con etoro , ma leggendo questo post sono rimasto deluso

Posta un commento