Chiarimenti su polizze vita e Genertel Sicuramente

polizza vitaIn questo articolo rispondo alle principali domande e ai dubbi sorti dopo la pubblicazione degli articoli sulle polizze vita e sulla Genertel Sicuramente.

Aggiornamento: da fine maggio 2015 non è più possibile sottoscrivere Sicuramente. Puoi comunque sottoscrivere la nuova polizza Sicuramente Protetto, ha le medesime caratteristiche ma un costo aumentato a 1,4% (oltre che due coperture assicurative maggiorate in caso di morte)

Rendimento

Il primo punto riguarda il rendimento. In questo tipo di polizze il rendimento non è noto a priori perché dipende dall’andamento della gestione separata, andamento che viene reso noto a fine anno (per la Sicuramente per esempio a novembre verrà reso noto il rendimento 2014).


Abbiamo visto come per le caratteristiche di questi prodotti, in particolare il fatto di valorizzare i titoli in portafoglio al valore di acquisto (e non al valore di mercato che oggi, vista la riduzione dei tassi di mercato, sarà sicuramente superiore) abbia permesso a queste polizze di mantenere un ritorno stabile negli ultimi 5 anni nonostante l’alta volatilità dei mercati.

Ritengo comunque che anche queste polizze subiranno l’effetto del crollo dei tassi sul mercato, per cui il rendimento di quest’anno e dei prossimi sarà inferiore rispetto al 2013. Questo anche a causa del successo di questi prodotti, che sta attirando nuovi investitori.
Allo stesso tempo però per le loro caratteristiche e i vantaggi fiscali, queste polizze vita consentiranno ritorni superiori ai titoli di stato a breve termine e ai conti di deposito.

Per quanto tempo investire?

Sull’arco temporale di investimento, premesso che per i primi 12 mesi non si possono effettuare prelievi, ritengo che per i prossimi 2-3 anni offriranno rendimenti superiori ad altri investimenti prudenti di breve periodo.

Le polizze vita sono quindi valide se considerate alla stregua di un deposito vincolato o un obbligazionario a breve termine, per prendere vantaggio della contabilizzazione a costo storico senza pagare il bollo e con un rischio inferiore rispetto ai Btp (che in caso di vendita anticipata possono produrre una perdita in conto capitale).

Attenzione che molte polizze, incluse la Sicuramente, offrono il rendimento pieno solo se il riscatto anticipato viene effettuato alla scadenza annuale. Es. se ho sottoscritto la polizza Sicuramente e riscatto dopo 2 anno e mezzo, per i primi due anni ricevo il rendimento netto della gestione, per gli ultimi 6 mesi ricevo un tasso base (che per la Sicuramente è 1,5%). Meglio quindi riscattare poco dopo la scadenza annuale (fa fede la data del bonifico).

Non sono assicurazioni sulla vita

Che natura hanno queste polizze vita? Nonostante il nome queste sono, al pari di altre tipologie come le polizze unit e index linked, anzitutto prodotti finanziari di investimento più che assicurativi.

Con questo intendo che il loro scopo non è previdenziale, ossia coprire dal rischio morte. E’ vero che in caso di morte dell’assicurato, i beneficiari otterranno anticipatamente il rimborso del capitale investito più i rendimenti conseguiti fino ad allora (e al lordo anche delle imposte). Ma di fatto rimane più un prodotto finanziario. E difatti anche il Fisco le tratta come tali, per questo il premio non è detraibile fiscalmente.

Se vuoi fare una polizza che copre dal rischio morte, devi valutare invece le polizze puro rischio che a fronte di un premio unico iniziale o annuo, riconosceranno ai tuoi eredi un dato capitale all’eventuale verificarsi dell’evento entro la scadenza (probabilmente  scriverò, per chi è interessato,  un articolo a parte sul tema).

Valutazioni di altre polizze vita

Il perimetro delle polizze vita è molto ampio, con diverse tipologie di prodotto. Quelle di cui ho parlato in questi ultimi articoli sono polizze rivalutabili di ramo I, ci sono poi polizze con natura ancora più finanziaria come le index linked (il cui rendimento è collegato ad un indice o paniere di titoli) e unit linked (rendimento legato a fondi di investimento); e infine polizze che hanno carattere prevalentemente assicurativo o previdenziale.

Sono stato sempre poco propenso a consigliare questi prodotti (eccetto le polizze pure che però non hanno finalità di investimento) perché costosi e poco efficienti.
La situazione che si è creata sui mercati li rende però ora particolarmente attraenti, a condizione che i costi non siano elevati. Per questo ho consigliato la Genertel Sicuramente che ritengo la migliore (o tra le migliori) del settore.

Se volete valutare altre polizze vi consiglio anzitutto di leggervi la nota informativa e, sulla base dell’articolo sui costi, fare dei confronti. Lo scopo di questi articoli infatti è quello di rendervi autonomi nel capire come giudicare e confrontare questi prodotti. Probabilmente comunque scriverò altri articoli relativamente su altre polizze. Considerate che, almeno quelle proposte in banca o alle Poste, le sconsiglio proprio per i costi e le penali.

Acquisto Genertel Sicuramente

Come già detto la polizza si acquista online. Suggerisco di aderire prima a Genertel You and Friends da questo link (cliccando da questo link avrai già precompilato il codice amico necessario all’adesione) visto che si ricevono 50 punti del loro programma fedeltà (pari ad un controvalore di 50 euro) utilizzabili per esempio per buoni spesa o carburante.

Poi seleziona dalla pagina http://www.genertelyouandfriends.it/acquista-una-polizza/ il prodotto “Investimento”, l’ultimo dell’immagine:

genertel concorso

Dopo aver compilato il modulo online riceverai via mail indicazioni su cosa fare.
In sintesi:
  • dovrai versare il premio pattuito tramite un bonifico. La data di decorrenza della polizza (quella da cui partono gli interessi) sarà quella dell’arrivo del bonifico, indipendentemente dall’invio del resto della documentazione
  • riceverai via posta una busta con il contratto da firmare e rispedire (la busta di risposta è già allegata e affrancata, quindi non ti costa nulla).
Ti telefonerà inoltre un consulente Genertel, sia per accertarsi che tu abbia ricevuto e capito tutto, sia per consigliarti altri prodotti, nulla di impegnativo comunque. Ti suggerisco anzitutto di portare avanti la Sicuramente, e se vuoi nel frattempo valutare altre proposte leggendo attentamente il prospetto che ti manderanno.

Tra queste potrebbero esserci
  • Investimento Garantito": una polizza analoga a Sicuramente per costi e caratteristiche. E' diversa la Gestione Separata sottostante ("Nuova Concreta" invece di "Rialto") per cui i rendimenti saranno diversi, ma non di molto (l'anno scorso ha reso lo 0,2% in più). Altra differenza: non è sottoscrivibile online ma solo al telefono. Una possibilità può essere quella di suddividere l'investimento (magari mettendo il minimo di 5.000 euro) su entrambe e a fine anno, quando si conoscerà il risultato della gestione 2014, fare un eventuale versamento aggiuntivo su quella che ha reso di più
  • Piano Piano: è una polizza con versamenti periodici. La commissione di gestione è pari a 1,4%, quindi superiore alle altre due.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao ho letto il tuo articolo ti faccio notare che attualmente la polizza "Investimento garantito" non rientra più tra le offerte del gruppo Genertel e quindi non è più sottoscrivibile...Lino

Luca di Banca del Risparmio ha detto...

grazie Lino,
in effetti avevo sentito qualcosa in merito (e scritto a chi mi ha chiesto via mail) ma non ne ero sicuro visto che è stata chiusa da pochissimo.

Anonimo ha detto...

avrei bisogno di una ulteriore delucidazione.
se investo ora, a novembre saprò quanto sarà il mio rendimento?
allora non mi conviene aspettare novembre così sapro il rendimento del primo anno prima di investire?
Grazie,
Tiziano

Luca di Banca del Risparmio ha detto...

sì puoi anche attendere novembre, se hai soldi da investire hai lo svantaggio di tenerli fermi due mesi e il vantaggio di sapere effettivamente il rendimento (sapendo che comunque vada sarà superiore alle alternative di conti deposito, buoni postali e titoli di stato a breve).
C'è anche il rischio di qualche modifica nelle condizioni. Genertel ha recentemente chiuso un prodotto analogo (Investimento Garantito) e aumentato le commissioni sulla polizza Piano Piano. Se sottoscrivi ora blocchi le condizioni e potrai in futuro effettuare versamenti aggiuntiv anche se il prodotto non sarà più sottoscrivibile.

Anonimo ha detto...

Volevo un commento sui contenuti dell'articolo al link http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/07/una-trappola-targata-genertel/116410/ solo per quanto rigarda i contenuti riferiti alla polizza vita, pur tenendo conto del momento in cui è stato scritto e nel rispetto delle opinioni altrui. Grazie
Francesco

Luca di Banca del Risparmio ha detto...

ciao Francesco.
1) sul punto della poca trasparenza in quanto veniva indicato come rendimento netto solo il netto della commissione e non della ritenuta fiscale, concordo. Ma è un problema superato che Genertel e altre Compagnie hanno corretto.
2) sul resto, come hai anticipato, è una questione di tempi. Fino ad un anno fa non avrei consigliato queste polizze, infatti il loro rendimento era inferiore o uguale ai titoli di stato. La situazione attuale invece le ha rese appetibili per i motivi che ho scritto, e ritengo che sicuramente per 1 anno ma ritengo anche 2-3, daranno rendimenti superiori a titoli di stato e conti deposito.

Anonimo ha detto...

Ciao Luca vorrei un suggerimento ho sottoscritto la Polizza Genertel Sicuramente (tra l'altro indicando il codice che tu hai segnato nel blog) e adesso loro mi chiedono di effettuare il bonifico per l'attivazione e dicono che dopo mi verrà spedita a casa la documentazione ed il contratto...mi chiedo non ci sono rischi in questo modo...io ad oggi di scritto non ho nulla ma solo la proposta di offerta da parte loro....mi domando è tranquillo perchè non si sa mai.....Grazie, Lino

Luca di Banca del Risparmio ha detto...

puoi stare tranquillo Lino, è la loro normale procedura. Inoltre ti permette di aprire subito la polizza in quanto vale la data del bonifico, indipendentemente da quando mandi il contratto firmato (ti inviano anche la busta preaffrancata, per cui non paghi nulla).

Anonimo ha detto...

ciao lino anche io sto per aprire la polizza sicuramente di genertellife , siamo sicuri che posso stare tranquillo che e' zero rischio??passati i 12 mesi o quanto tempo voglia farli restare li siamo sicuri che mi diano subito i soldi miei in poco tempo??grazie

Anonimo ha detto...

ciao,
anche io come il precedente utente dovrei fare il bonifico ma ho in mano solamente la loro proposta che tra l'altro è un riepilogo sintetico (non riporta le condizioni ass.ve o altro ma le scelte su beneficiario, importo durata etc.. e non riporta nemmeno gli spazi dove sottoscriverla!!).
Mi chiedo se sia normale.. ci dovrebbe essere la sottoscrizione della proposta e successivamente il contratto sempre da sottoscrivere..
Mi hanno detto che arriverà a casa la polizza da firmare, si intende quello il contratto?
Grazie Laura

Posta un commento