Borsa Protetta Arancio novembre 2012

borsa-protetta-arancioFino al 4 novembre è possibile aderire alla nuova edizione di Borsa Protetta Arancio di Ing Direct.

Si tratta di un prodotto riservato ai possessori di Conto Arancio che consente di investire indirettamente nel mercato azionario ma con una protezione del capitale.


Caratteristiche di Borsa Protetta Arancio

E’ possibile sottoscrivere il prodotto anche con soli 100 euro. Non ci sono spese di apertura, la commissione di gestione dell’1,5% (TER) è inclusa e quindi già scontata nel rendimento.

Gli interessi sono soggetti alla ritenuta fiscale del 20%, inoltre si paga il consueto bollo dello 0,1% (0,15% dal 2013) con un minimo di 34,2 euro (non è chiaro se per calcolare il minimo Ing Direct sommerà il saldo di Borsa Protetta Arancio agli investimenti sul dossier e su Conto Arancio).
L’investimento ha una durata annuale.

Come funziona

Il rendimento del prodotto è legato all'andamento dell'indice Eurostoxx50 (l’indice azionario che rappresenta i titoli delle 50 maggiori società dell’ area Euro):
  1. se l'indice non perderà più del 20% da qui a novembre 2013, Borsa protetta darà il 4% annuo lordo (3,2% netto),
  2. nel caso contrario restituirà l'80% di quanto investito.
rendimento-borsa-protetta-arancio

Opinione su Borsa Protetta Arancio

Sono in genere contrario a questi prodotti ibridi che spesso includono alte commissioni per le banche.

In questo caso il limite non è il costo ma il rendimento. E’ infatti evidente come il 4% lordo sia un tasso di interesse non sufficiente (anche se rapportato al 3,5% di Conto Arancio) a compensare il rischio di perdita sul capitale.
Si tratta di un rischio limitato anche se da simulazioni econometriche la possibilità di perdere arriva all’11% dei casi.

Si devono poi considerare i costi del bollo che soprattutto per piccoli importi riducono ulteriormente il rendimento.
Per investimenti di breve periodo consiglio ancora i conti deposito su cui si ha comunque la garanzia del capitale.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



1 commenti:

Max ha detto...

Francamente non è mai convenuta Borsa protetta arancio, un tasso ridicolo rispetto al richio che si corre di perdere il capitale. Si potrebbe definire decente solo con un tasso di almeno il 5 %, visti anche i conti deposito in caduta libera per i tassi di interesse

Posta un commento