Miglior conto deposito online


Alla domanda "qual è il conto deposito migliore" non esiste una risposta univoca visto che ognuno potrà fare le sue scelte in base soprattutto, come vedremo, alla durata del vincolo e al rischio percepito.

Ovviamente poi la scelta sarà guidata anche dal tasso di interesse.

Per tali ragioni ho fatto una lista di questi prodotti dove tenere aggiornate le condizioni (cosa non facile visto le frequenti modifiche nelle offerte delle banche online).

NB: per motivi di tempo e per le numerose offerte sul conto deposito, divenuto ormai uno strumento tradizionale di molte banche, questa pagina non viene più  aggiornata. Segnalerò comunque periodicamente alcune promozioni. Le promozioni di questo periodo sono:

  • Widiba, tasso di intersse 1,5 - 2% per vincoli a 6 mesi
  • Hello Bank offre un buono Amazon fa 175 euro per chi apre il loro conto (a zero spese).

Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2017


Per un conto deposito gli elementi da valutare sono semplici:
  • tasso (riporto il tasso lordo e tra parentesi il netto; la ritenuta fiscale è ora al 26%), 
  • spese e imposta di bollo.   In genere questi prodotti non hanno costi. Il bollo è pari allo 0,20% annuo del capitale investito 
Inoltre vanno valutati i depositi vincolati. Ti ricordo che in questo caso dovrai impegnarti a mantenere i soldi fino al termine del vincolo, altrimenti perderai la maggiorazione di tasso rispetto al deposito libero fin dal momento della sottoscrizione (in certi casi non potrai svincolare prima).

Se vuoi saperne sulle differenze con i conti correnti e sui depositi vincolati ti rimando a questo articolo.

Ulteriori precisazioni sui prodotti di seguito elencati:
  • fanno capo a banche aderenti al Fondo di Garanzia (copertura garantita fino a circa 100.000 euro per intestatario);
  • possono essere sottoscritti online (eccetto IBL Banca).

Le proposte migliori che consiglio

Ho deciso di introdurre un'altra distinzione nella classifica dei migliori conti deposito. La crisi finanziaria ha colpito soprattutto le banche. In particolare le banche più piccole oggi fanno fatica a farsi finanziare sui mercati finanziari, per questo offrono maggiori tassi di interesse. Come ci insegna la teoria finanziaria, ad un maggiore rendimento corrisponde un maggior rischio.
E' vero che c'è sempre l'assistenza del fondo di garanzia, ma è evidente che le piccole banche sono più rischiose in quanto:
  • possono essere lasciate fallire (ci sono stati diversi casi quest'anno) a differenza delle grandi banche che invece verrebbero comunque salvate. In caso di fallimento si perderebbero gli interessi maturati. Il capitale invece, fino a 100.000 €, verrà restituito dopo qualche mese;
  •  sono meno trasparenti (non hanno per esempio gli obblighi delle banche quotate in Borsa).
Personalmente non ritengo ci siano particolari rischi, ma visto che il lettore medio di Banca del Risparmio è il piccolo risparmiatore italiano, per sua natura molto prudente, mi è sembrato opportuno fare questa distinzione per evitare le solite domande in merito alla sicurezza di una specifica banca.

Aggiornamento: la scelta di introdurre una divisione in due gruppi si è dimostrata alla fine corretta. Varie banche tra agosto e settembre 2013 sono finite in amministrazione provvisoria o commissariate da Banca Italia. E' il caso di Banca Marche (che offre Deposito Sicuro) e della Banca Popolare di Spoleto. Per ora non è il caso di svincolare e prelevare i soldi depositati, ma evita di investirci nuovi capitali.

I tassi di interesse sui mercati finanziari sono scesi ai minimi storici, analogamente a quanto sta succedendo per i rendimenti dei Btp e degli altri titoli di stato e obbligazioni.  Anche i conti deposito negli ultimi mesi hanno subito continui tagli dei tassi di interesse offerti.In questo momento quindi è importante capire che i rendimenti del passato non possono più essere ottenuti e ci si deve accontentare di tassi netti di poco superiore all'1% per vincoli a 12 mesi.

Banche maggiori

Tra le banche maggiori metto quelle che fanno capo ai principali gruppi italiani o stranieri, istituti quindi che difficilmente potranno avere problemi o fallire (nel caso interverrà un sostegno pubblico). Delle banche seguenti comunque nessuna al momento presenta problemi.
  • MyUnipolconto corrente a zero spese a cui puoi associare Time Deposit 1,70% a 360 giorni e SaveUp dal 2 al 3% di interesse crescente. 
  • Conto Arancio: 1,60% con vincolo a 12 mesi (disponibile solo per i nuovi clienti) e 1% sul deposito libero  
  • Che Banca: 1,60% a 12 mesi  e 1,20 a 6 mesi. Tasso base (deposito libero) 0,75%. Interessi anticipati. Bollo carico cliente  
  • InMediolaum 2,15  a 12 mesi e 1,80 a 6 mesi.  Bollo carico cliente. Il problema di questo deposito è che si entra nel giro dei promotori finanziari della banca ricevendo quindi offerte finanziarie di varia natura. 
  • Cash Park di Fineco: 1,25% a 12 mesi. Occorre aprire il conto corrente, comunque a zero spese. Se lo apri, utilizzando il Codice Amico: AA1445883  (da inserire nel modulo di apertura online) potrai avere 50 euro accreditati sul conto o 100 euro in commissioni di trading scontate 
  • You Banking  1,10 a 18 mesi (0,90% a 12 mesi). L’ultimo taglio di luglio ha ridotto ancora di circa 40 punti base il rendimento del conto deposito Garantito dal Gruppo Banco Popolare (quarto gruppo bancario italiano che comprende tra le altre Banco Popolare di Verona, Popolare di Novara, Lodi, Cremona; Credito Bergamasco, Casse risparmio Livorno e Pisa etc)


Banche minori

Anche il rendimento di queste banche si è allineato verso il basso. Anzi, nell'ultimo mese sono state  soprattutto queste banche a tagliare, al punto che le differenze cone le banche maggiori si sono ormai ridotte.

Queste banche offrono un rendimento più alto perché hanno costi di finanziamento sui mercati finanziari più elevati. Spesso sono banche molto esposte verso le piccole medie imprese italiane, quindi con maggiori rischi a seguito della crisi. Ripeto: personalmente non vedo particolari rischi, ma se si deve fare una classifica di sicurezza, queste lo sono meno per i motivi già spiegati. I casi Banca Marche e Popolare Spoleto ne sono un esempio.
  • Bcc For Web 2,50% a 12 mesi
  • IBL Banca 1,50%
  • Rendimax di Banca Ifis, offre massimo l’1,80% vincolato  (non è svincolabile anticipatamente). La versione Like, svincolabile con preavviso di 33 giorni, rende il 1,33%
  • Banca Sistema 2,25% a 12 mesi, 2,50% a 24 mesi
  • Conto Forte 1,95% a 12 mesi , 2,20% a 24 mesi
  • Deposito Sicuro di Banca Marche: 2,80% a 12 mesi e 2,90% a 24 mesi (penale dello 0,50% per estinzione anticipata). Ricordo che Banca Marche è sottoposta a commissariamento, per cui sconsiglio l’apertura ai prudenti.
  • Conto Facto di Banca Farmafactoring: 2,40% a 12 mesi - capitale minimo 15.000 euro  (è un nuovo conto deposito nato da questa piccola banca che opera sostanzialmente con le imprese del settore sanitario).
Ti segnalo e sconsiglio poi PrivatBank 3,20% a 12 mesi (banca della Lettonia, mancanza dei moduli di trasparenza).


Metti questa pagina nei preferiti e torna a visitarla periodicamente quando avrai liquidità da investire.

STOP - Le condizioni riportate di seguito sono da aggiornare con gli ultimi cambiamenti. I dati riportati sono vecchi e vanno quindi verificati sui rispettivi siti. Le condizioni riportate sopra sono invece aggiornate, fai riferimento a quelle.


Lista completa conti deposito:

YouBanking Banco Popolare

Tasso base: 0,4%

Spese: zero

Bollo: zero

Tasso vincolato: fino al 3,55% vincolando a 18 mesi. Vedi la tabella seguente per gli altri vincoli



 VEDI OFFERTA YouBanking

 

Rendimax di Banca IFIS


Tasso: 2,25%

Spese: zero

Bollo: zero

Tasso vincolato: Rendimax propone diverse possibilità di vincolo con diverse scadenze. Inoltre paga interessi anticipati o posticipati. Quest'ultima versione è preferibile perché i tassi sono più alti a parità di scadenza (es. su 12 mesi il 4,35% contro il 4,15%).


Attenzione: non è possibile svincolare in anticipo. Per questo consiglio di aprire due vincoli diversi o aprire anche un altro deposito in caso di emergenze. E' ora disponibile una versione svincolabile, Rendimax Like.



InMediolanum

Tasso: 1,00% (0,8 netto).

Spese: zero

Bollo: zero

Tasso vincolato: fino al 4,25% (3,4% netto) vincolando a 12 mesi. Vedi la tabella seguente per gli altri vincoli


 VEDI OFFERTA InMediolanum

 

Conto Arancio di ING Direct

Tasso Promozionale: 4,2% (3,36% netto) vincolando a 12 mesi. Promozione solo per nuovi clienti

Tasso fuori promozione senza vincoli: 1,50% (1,2% netto).

Spese: zero

Bollo: zero

VEDI OFFERTA CONTO ARANCIO

 

CheBanca!

Tasso: 1,00% (0,8% netto).

Spese: zero

Bollo: zero

Tasso vincolato: gli interessi sono anticipati

Durata
Tasso
3 mesi 3,0% (2,4% netto)
6 mesi 3,5% (2,8% netto)
12 mesi 4,0% (3,2% netto)

Capitale minimo vincolabile: 100 euro

VEDI OFFERTA Che Banca



Conto Conto di Banca Carige

Tasso : 0,25% (0,2% netto).

Spese: zero

Bollo: zero

Tasso vincolato: Banca Carige propone scadenze diversificate rispetto alla concorrenza.



Guarda l’offerta di Carige


Conto su IBL di IBL Banca


Tasso: 3,55% lordo (2,59% netto) fino a 150.000 €. Versamento minimo: 5.000 euro. Giacenza minima: 1.000 euro.

Tasso vincolato:  4% lordo ( 3,2% netto) a 6 mesi; 4,5% lordo ( 3,6% netto) a 12 mesi

Spese: zero

Bollo: zero

Il grosso limite di questa offerta è che non è possibile aprirlo online. Occorre farlo in filiale, inoltre IBL ha pochissime filiali. Con questa limitazione, pur avendo buoni tassi, non la considero fra le migliori. Guarda l’offerta di IBL



Conto Extra di Sparkasse Italia


Tasso: 2,45% (1,96% netto) per 60 giorni, poi 1,95%.

Spese: zero

Bollo: zero

Per quanto riguarda Sparkasse Italia vale la garanzia vigente in Austria che copre illimitatamente le cifre versate.

Guarda l’offerta di Sparkasse



Conto Santander


Tasso: 2,25% (1,64% netto)

Spese: zero

Bollo: 34,20 euro

Tasso vincolato: Time Deposit 4% lordo a 12 mesi

Guarda l’offerta di Santander


WebSella di Banca Sella

3,5 a 12 o 18 mesi solo per nuovi depositi. Richiede l'apertura del conto corrente Banca Sella


Guarda l’offerta di WebSella


Riepilogo dei conti deposito migliori


YouBanking         3,55% a 12 mesi   
Rendimax             4,1% 12 mesi non svincolabile

InMediolanum     3,6 a 12 mesi
Che Banca            3,6%

Conto Arancio     3,50% lordo a un anno

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



358 commenti:

«Meno recenti   ‹Vecchi   1 – 200 di 358   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

Buonasera,
cerco un codice promozionale ContoConto per il 4,50% di interessi
semestrale.

Ringrazio chi volesse fornirmelo.

bakunin(chiocciola)infinito(punto)it

Anonimo ha detto...

Ringrazio infinitamente chi cortesemente mi invierà il codice amico per l'immediata apertura di Conto Conto Carige
Inviatelo pure alla mia mail:

proveprove2008@libero.it

Garanzia di apertura conto 100% e massima serietà.

Grazie

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, offro un codice promozionale (codice gemello) ad 1 NUOVO CLIENTE che voglia aprire CONTO ARANCIO. Il codice è valido fino alla fine del 2009, ma può essere utilizzato solo 1 volta, dunque il più veloce ad utilizzarlo sarà anche l'unico a beneficiarne. Attenzione : è valido solo per 1 NUOVO CLIENTE (cioè non dovete avere avuto mai Conto Arancio in precedenza). Il codice è : MXN1AEGYI. In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

Buonasera,
cerco un codice promozionale ContoConto per il 4,50% di interessi promozionale

Ringraziando chi volesse fornirmelo, può inviarlo a :
carpi.claudio@libero.it

Anonimo ha detto...

Ringrazio infinitamente chi cortesemente mi invierà il codice amico per l'immediata apertura di Conto Conto Carige
Inviatelo pure alla mia mail:

proveprove2008@libero.it

Garanzia di apertura conto 100% e massima serietà.

Grazie

Anonimo ha detto...

perchè non consigli il conto deposito Rendimax che ha un tasso di interesse più alto ? vedi vincolato.

BdR ha detto...

Hai ragione, ironia della sorte mi hai preceduto di pochi minuti. Dopo la riduzione di contoconto dal 3,5% al 2,5% di ieri ho aggiornato la pagina velocemente rimandando ad oggi, post lavoro, una revisione.

grazie per l'appunto comunque

Anonimo ha detto...

Cerco utente che voglia aprire conto corrente arancio ed avere x 3 mesi lo sconto del 2% su gli acquisti con carta di credito visa oro. Il nuovo correntista dovrà già avere un conto deposito o mutuo con Ing. Direct. Contatti via mail cosimo.fischetti@email.it

Anonimo ha detto...

volevo sapere se qualcuno ha già aperto un conto deposito con Rendimax e come si trova.
Grazie

Ivano ha detto...

Io ho aperto rendimax da circa 10 mesi, ho goduto di una promozione al 4.75% per 6 mesi, adesso è scaduta, mi hanno accreditato gli interessi (che sono trimestrali, cosa molto positiva rispetto agli altri conti deposito). mi trovo bene, non ho avuto particolari problemi, come per gli altri conti dep. (ho contoconto di carige e conto arancio). quindi te lo consiglio, visto che se non riesci ad aderire a promozioni è il conto che ha il tasso base tra i più alti. ciao.

Anonimo ha detto...

Grazie Ivano, in effetti in questo momento Rendimax ha i tassi migliori, anche nel caso volgio vincolare per un breve periodo. Grazie ancora.ciao

Anonimo ha detto...

Ho rendimax da oltre un anno.
Assolutamente nessun problema.

Anonimo ha detto...

ciao!ho conto conto da luglio, a gennaio mi scade la promozione del 3,50% di interessi semestrali, vorrei , una volta capitalizzati gli interessi aprire un nuovo conto deposito, quale mi consigliate?non ho avuto problemi con carige. mia mail laetitia2783@hotmail.it

BdR ha detto...

In questo momento sembra che la promozione contoconto sia agli sgoccioli. Aspetta 2/3 settimane prima della scadenza di contoconto, se non ricevi mail di promo, apri contoarancio o rendimax.
Comunque quando sarà il momento, visita questa pagina, magari esce qualcosa di nuovo.

Anonimo ha detto...

Ringrazio infinitamente chi cortesemente mi invierà il codice amico per l'immediata apertura di Conto Conto Carige
Inviatelo pure alla mia mail:

raskogix@libero.it

Anonimo ha detto...

Trovo interessante questo blog. Lo visiterò spesso.

Anonimo ha detto...

Blog di un certo livello, preciso...l'ho salvato nei miei preferiti....
Complimenti

Anonimo ha detto...

E il conto deposito Webank? Che dite?

Antonio ha detto...

Grande!

Anonimo ha detto...

Ciao, se qualcuno ha bisogno di un codice amico per ingdirect con la promozione mediwold da 100euro eccolo:

FTGQZTTYQG
grazie in anticipo

Anonimo ha detto...

Come mai in questa classifica non compare WeBank ?

BdR ha detto...

Il conto deposito webank è abbinato al conto corrente webank, per cui non è un conto di deposito stand alone. Per questo non è stato considerato, in genere una persona vuole aprire solo il conto deposito.
Comunque appena rivedrò il post sul migliore conto corrente online citerò l'abbinamento con il conto di deposito webank.

Anonimo ha detto...

Buonasera, per me il miglior conto deposito, e conto corrente e' quello di ing-direct, perche' ti offre un conto deposito a 2,5% interessi lordi per 12 mesi, ed un conto corrente detto arancio,a zero spese, non paghi neanche l'imposta di bollo,quindi ve lo assicuro apriteli
grazie.

Anonimo ha detto...

Ringrazio l'autore di questo blog per l'ottimo lavoro, saluti

Anonimo ha detto...

Sul sito di Rendimax è scritto: "A partire dal 2 febbraio, il tasso di interesse di Rendimax sarà il 2,24% (tasso nominale annuo lordo, corrispondente al 2,25% annuo effettivo lordo per effetto della capitalizzazione trimestrale)"
Perchè sul blog è scritto che sarà del 2,25 dal 5 marzo? Grazie

BdR ha detto...

grazie della precisazione, errore mio. Effettivamente dal 9 febbraio Rendimax dà il 2,25% per i nuovi clienti. La data del 5 marzo si riferisce ai già clienti.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti e complimento per il sito!
Ho appena controllato il mio ContoConto e mi stanno dando il 3.50%!
Non so se si stiano sbagliando ma dovevo godere della promozione del 2.50%...
Forse perché ho versato anche i soldi della moglie ed ho superato una certa cifra?
Beh, meglio così! :-)
Ciao

Anonimo ha detto...

Attenzione anche WebSella di Banca Sella NON è un conto deposito "stand alone"; ma è abbinato al loro conto corrente ! Come dichiarato sul loro sito alla voce :
Caratteristiche e costi
È destinato ai Clienti già intestatari di conto corrente WebSella.it che vogliono vincolare i propri risparmi per brevi periodi a tassi concorrenziali.
Saluti.

Anonimo ha detto...

Possiedo codice amico per apertura conto arancio. Gli interessati inviino una mail a cosimo.fischetti@email.it

Anonimo ha detto...

Salve!
Scusate l'ignoranza ma è la prima volta che mi affaccio al mondo dei conti deposito, ho letto con attenzione il post ed i vari commenti, ma avrei una domanda sul calcolo dell'interesse netto:
se ho 10000€ al 2,50 netto a 12 mesi, guadagnerei 250€ ma a questi devo sottrarre il 27% di trattenuta andando a 182,50€ che rappresenteno l'1.825% dei 10000€ di partenza?
Grazie

BdR ha detto...

Sì, ovviamente intendi 2,50% lordo. Per esempio se vedi Conto Arancio promozionale ha un tasso lordo del 2,5% pari 250 euro interessi lordi su 10.000 euro e un tasso netto di 1,83%, arrotondato, pari a 183 euro di interessi netti.

Anonimo ha detto...

Ma il migliore non è Santander Time Deposti con il 2,75%????

BdR ha detto...

In realtà non esiste un migliore conto deposito in senso assoluto. La mia scelta privilegia i conti deposito liberi senza vincoli anche perché vincolarsi ora può far perdere occasioni qualora i tassi salgano (ovviamente nulla è certo).
Santander al 2,75% è vincolato a 6 mesi, altrimenti il tasso normale è 2,50%. inoltre Santander fa pagare il bollo di 34,20 euro, ragione per cui non è, sul conto libero, alla pari con ING o Conto Conto.

Anonimo ha detto...

Se utilizzate questo codice amico REC7V3KW1 per aprire Conto Arancio (solo due attivazioni) possiamo dividere una ricaricarica telefonica di 50 euro (25 euro a testa). Affrettatevi! Scade il 31 maggio.

Anonimo ha detto...

Io vedo tra i migliori il conto deposito di "Che banca" che non ti addebita nessuna spesa, e lo metto davanti ad "ing direct". E' inutile illuderci, i tassi nel breve periodo non aumenteranno, la risalita si avrà solo quando i numeri dell'economia europea incominceranno ad avere costantemente il segno + davanti e la BCE inizierà ad alzare i tassi (cosa che secondo me potrà eventualmente avvenire non prima della seconda metà del 2010, e solo di un quarto di punto), in ogni caso i tassi rimarranno bassi. Perciò vincolare soldi a 12 mesi, per chi ne ha la possibilità e non li deve usare, è la cosa migliore. Bisogna difendere il più possibile i propri risparmi, sperando che nei prossimi anni si possa di nuovo parlare di investire soldi, francamente i tassi attuali fanno restare pressochè fermi i risparmi ( basta pensare che il tasso del 2,50% su 100.000€ offre un rendimento di 1820€ di interessi, davvero poco!!.
Non credo nelle obbligazioni, che danno rendimenti troppo bassi, considerando che durano sei anni (vedi obbligazioni Enel), quindi non c'è altro da fare se non si vuole rischiare, depositare ogni centesimo sui conti deposito.

Anonimo ha detto...

Il miglior conto ragazzi è Rendimax Io l'ho aperto da un anno e sono soddisfatto:
- nessuna spesa;
- interessi al 3% lordo se si attiva il voncolo di un anno;
- interessi subito accreditati;
- i tassi non vengono cambiati continuamente;
The best!!!

Anonimo ha detto...

per chi deve attivare il conto arancio può usare il codice amico MXN12XSQZ, assegnatomi dopo la mia attivazionbe, dà diritto a un tasso maggiorato del 0,25 %
Saluti

Anonimo ha detto...

MOLTO INTERESSANTE QUESTO SITO LO SEGUIRò CON ATTENZIONE ELO METTO NEI MIEI PREFERITI.

FABRIZIO

Anonimo ha detto...

per chi deve attivare il conto arancio può usare il codice amico REC8SJP7B, assegnatomi dopo la mia attivazionbe, dà diritto a un tasso maggiorato del 0,25 %
Saluti

Anonimo ha detto...

ho aperto conto deposito di ContoConto, ed è finita la promozione. è opportuno chiudere il conto o è meglio lasciarlo aperto????
Mario

Anonimo ha detto...

Considerando che è gratis è inutile chiuderlo, in futuro potrebbero esserci offerte di tassi vantaggiosi! apri Conto Arancio o il conto di Che Banca! fino alla fine di Marzo permettono ancora di aprire il conto beneficiando del tasso del 2,50%, tra l'altro "Contoconto" ti dava quel tasso solo per sei mesi, invece questi da me nominati te lo danno per 12 mesi, e considerando che i tassi rimarrano bassi ancora per molti mesi, conviene assicurarselo il 2,50% per un anno! Ciao
Massimo

BdR ha detto...

ciao Mario,
sono pienamente d'accordo con il parere di Massimo. Tieni pure aperto contoconto tanto non costa nulla e nel frattempo sposta i soldi su conto arancio (2,5% o 2,75% se apri cca). Anche CheBanca è buona ma per ottenere il 2,5% i soldi devi lasciarli investiti per 12 mesi altrimenti prendi solo l'1%

Anonimo ha detto...

ragazzi, ho un po' di soldi che sto ammucchiando per la casa.Sara' rischioso metterli tutti su un unico conto (al momento penso a conto arancio)visto che supero l'importo garantito dal sistema interbancario (103 mila e qualcosa)???????? o meglio spezzare su 2 conti deposito?

Anonimo ha detto...

Visto che sono tutti gratuiti mettili tranquillamente su due conti diversi, attivare i conti deposito online è semplice, quindi perchè non farlo? la sicurezza non è mai troppa!! Conto Arancio è ottimo perchè non ti dà vincoli di durata per prendere il 2,50%, mentre altre banche ti chiedono il vincolo per avere quel tasso, altrimenti prendi l'1%, quindi a mio parere metti fino a 103.000 € sul conto Arancio e il resto su un altro conto tipo CheBanca!
Ciao
Massimo

Anonimo ha detto...

grazie Massimo. si.credo seguiro' il tuo consiglio.Meglio essere previdenti.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti e grazie in anticipo.non ho mai avuto un conto deposito e ho 2 domande:Quanto passa, una volta fatta la richiesta online al completamento della pratica ? Leggo della facilità di apertura, facilità di gestione ma per la chiusura cosa mi dite? Non è che chiudere il conto una volta terminato il periodo di buon tasso x cliente nuovo ti faccia trovare davanti a una "melina" della banca ? xche' viene naturale pensare :"li metto nel contoconto x 6 mesi, poi lo chiudo e dopo il riaccredito nel c/c li metto nel conto arancio e sfrutto il tasso x clienti nuovi....e avanti cosi' finchè ci sono vari conti deposito online.ciao e grazie a chi mi illuminerà.

BdR ha detto...

ciao, grazie per le domande che possono interessare molte altre persone

1) tempi pratica apertura: una volta compilato online il contratto, stampato, firmato e rinviato via posta i tempi sono brevi ma ovviamente variabili in base al caso, direi che la media è 1-2 settimane. Ma considera che una volta spedito il contratto in genere puoi fare subito il bonifico che avrà data valuta il giorno successivo al bonifico. Per cui avrai gli interessi dal giorno dopo, nel frattempo ti arriveranno codici e password per l'accesso online.

2) nessuna melina: anzitutto i conti di deposito (eccetto santander che fa pagare il bollo) non hanno costi. Per cui sconsiglio di chiuderli, capita che facciano una promo per i già clienti. Comunque anche se volessi chiuderli non c'è problema, prima fai il bonifico verso il tuo c/c e svuoti il conto deposito. Poi lo chiudi ma a questo punto non ti interessa se ci mettono un giorno o 1 anno, tanto i soldi li hai tolti e non hai costi.

Anonimo ha detto...

ho un conto corrente con conto arancio, e volevo utilizzarlo(come da te consigliato) come conto d'appoggio per apertuta di un conto deposito con CHE Banca.Detto conto non mi viene accettato, mi viene segnalato quanto segue!!( codici ABI e CAB inseriti non risultano essere validi per l'identificazione ai sensi della normativa antiriciclaggio. Se non possiedi un altro conto corrente puoi recarti nella filiale CheBanca! a te più vicina oppure contattare il servizio clienti al numero 848 444 488) ????che posso fare??'
grazie Mario

BdR ha detto...

ciao Mario,
purtroppo Che Banca non accetta il primo bonifico (bonifico di riconoscimento)da banche online tipo Fineco, IWbank o ING. Il problema è solo sul primo bonifico. Se hai una filiale vicina puoi presentarti e fare il riconoscimento diretto ed eventualmente depositare subito 100 euro. Poi potrai collegare CCA a che banca normalmente.
Se non hai filiali vicine devi aprire, anche per breve tempo, un conto corrente o una carta conto (tipo genius card) in una filiale e fare il bonifico. Nel caso ti consiglio conti convenienti tipo Zerotondo di Intesa, Genius One di Unicredit o il BancoPosta.

Anonimo ha detto...

Salve,

io vorrei vincolare un po' di soldini fino al 31/12/2010 quale conto deposito mi consigliate?

Anonimo ha detto...

Apri Ing Direct, non devi vincolarli per avere il 2,50% lordo fino al 30 aprile 2011, quindi sarai libero di prenderli dopo il 31/12/2010, attualmente è in generale (quindi senza tener conto delle singole esigenze personali) il miglior conto deposito, l'attivazione del conto, per avere il tasso maggiorato, doveva essere fatta fino al 30 marzo, ma vedrai che avranno posticipato la data, in ogni caso informati sul sito o all'assistenza clienti per telefono. Ciao
Massimo

Anonimo ha detto...

se devi attivare conto arancio usa il codice gemello ( da inserire all'inizio della procedura di apertura su internet) MXN12XSQZ, dà diritto allo 0,25% in più, ciao

Anonimo ha detto...

ciao , è possibile che per ricevere il codice pin di conto arancio aspetto da tre settimane ? e dicevano che era veloce !!

Pola ha detto...

Ho un codice amico per Fineco Buzz. Vi darà diritto a una mastercard prepagata di €50, oppure €200 di commissioni oppure un anno di contog ratuito a vostra scelta.
Offerta valida fino all'8/04/2010. Link http://www.fineco.it/ac/ApriContoHome.html?cp=AA7852562

Codice amico: AA7852562

Anonimo ha detto...

cerco un codice amico per webank; grazie mille

Anonimo ha detto...

ho un codice amico per Fineco. ti da diritto a una mastercard prepagata di € 50 (puoi spenderla anche per fare benzina!!). CODICE AMICO AA4537564 DA ATTIVARE ENTRO 8 APRILE.

Anonimo ha detto...

Prima di tutto complimenti per il sito !!! Mi è appena giunta la comunicazione che dal 1° maggio il tasso base del conto arancio da me aperto alcuni anni fa sarà pari all'1% lordo. Devo andare su qualche altro prodotto ed ero tentato da Rendimax ma ho letto di notizie di liquidazione per banca Ifis (http://piccolorisparmio.eu/?p=2866).Cosa mi consigliate?
Pino

BdR ha detto...

grazie per la segnalazione.

In merito a rendimax, non sarei così d'accordo anche se personalmente non ci ho investito proprio perché conosco poco banca ifis.

Puoi fare contoconto di Banca Carige che ti dà il 2,5 per 6 mesi, a fine anno si vedrà come vanno i tassi di interesse.

Anonimo ha detto...

Se vogliamo parlare di solidità delle banche, credo che "Che Banca" del gruppo Mediobanca sia al primo posto, tra quelle che offrono i migliori conto deposito, l'unica postilla del conto "Che Banca" è che per avere il 2,50% bisogna vincolarli per 12 mesi, ma per chi ha la possibilità di averli vincolati credo sia il migliore! Inoltre ha filiali in parecchie città, Risultato? che ho aperto il conto in due giorni direttamente in filiale, invece con Ing direct, mi è arrivato il pin dopo 30 giorni!! differenza abissale!!
Saluti

Anonimo ha detto...

Avrei intenzione di aprire conto arancio, se ho capito bene se lo apro prima del 30 aprile 2010, ho diritto al 2,50 lordo sino al 30 aprile 2011?
quando si intende aperto il conto?
il bonifico puà essere subito effettuato?
grazie
se qualcuno poi puo comunicarmi un codice amico per conto arancio all'indirizzo computer.principale@fastwebnet.it. grazie

SARA ha detto...

codice conto arancio per lo 0,25 in piu':
MXN1JIQT1

Anonimo ha detto...

Attivando il conto Arancio mi hanno dato il codice gemello per la promozione che permette di avere lo 0,25% in più, non so a chi darlo, chi vuole può sfruttarlo (una sola attivazione)eccolo :MXN12XSQZ
saluti

Anonimo ha detto...

ma quindi banca ifis chiude?
qualche domanda:contoconto da il 2.50% lordo (al netto 1,82%?) nei primi 6 mesi poi per gli altri 6 mesi quanto?
anche a me il conto di Santander "sembra" il piu conveniente (3,00% lordo 2,19% netto) anche se vincolato. avendo la possibilità di tenere il capitale fermo conviene vincolare?

vi ringrazio tutti anticipatamente!

Gianluca

Anonimo ha detto...

sempre su Santander.. il time deposit e vincolato ad un conto santander oppure no? inoltre il gruppo e solido?

grazie a tutti

Anonimo ha detto...

Chi ha utilizzato il codice amico REC7V3KW1 per aprie Conto Arancio mi contatti via email per avere la ricarica telefonica di 25 euro così come promesso nel mio post del 09 marzo 2010. Il codice amico REC7V3KW1 può essere utilizzato per un'altra attivazione sino al 31 maggio 2010.
alycos (at) libero.it

Anonimo ha detto...

ragazzi potete darmi una dritta sul mio post contoconto e santander?
grazie

BdR ha detto...

Contoconto dà in promozione il 2,5% per 6 mesi poi il tasso (salvo successive promozioni) scende a 1,2%. I tassi si intendono sempre lordi.

Santander: è una questione di importi. Considera che paghi il bollo annuo da 34,2 euro, ma per grossi importi vale la pena.
Nonostante sia spagnolo, dove le cose non stanno andando benissimo per le banche, è un grande gruppo internazionale e solido.

Io consiglio comunque se avete più di 20.000 euro di diversificare su più conti deposito.

Anonimo ha detto...

si la cifra si aggira intorno ai 20 max 30 k. diversificherei da 15 k. infatti a me proprio il fatto che e spagnolo mi fa dubitare pero e anche vero che, se la prima copertura in caso di liquidazione e di 20 k al massimo, avendone 15 dovremmo essere coperti giusto?!

certo. se verso 20k su santander al 2.19 netto mentre su contoarancio al 1.82 netto spendo 34 eu di bollo ma ne vado a quadagnare quasi un centinaio di interessi.

Anonimo ha detto...

che delusione stò conto arancio,più di un mese e non arriva il codice pin!! mooolto deluso partiamo male con ing direct.

BdR ha detto...

In effetti ho notato che sia CA che Fineco e IWBank stanno peggiorando nei tempi. 1 mese però mi sembra molto.
Comunque il pin ti serve solo per collegarti, nel frattempo se non l'hai già fatto, fai il bonifico, cosi' non perdi tempo e interessi.

Anonimo ha detto...

ma barclays non offre nulla? ho letto che dava il 5% ma dove e come?

BdR ha detto...

Su barclay penso fai confusione con le loro obbligazioni, effettivamente molto pubblicizzate al pari delle RBS.

Barclays non ha al momento conti di deposito, in passato ha proposto conti correnti con tassi aggressivi ma a fronte di alte spese. Per esempio oggi ha un cc che dà il 2% lordo ma con canone di 4 euro al mese + costi del dossier + bollo.

Anonimo ha detto...

RENDIMAX NON CHIUDE, ANZI ATTUALMENTE E' IL CONTO DI DEPOSITO CHE DA IL TASSO DI INTERESSE PIU' ALTO SUI DEPOSITI NON VINCOLATI, DA OGGI 2,09%.
OVVIAMENTE PER LE NUOVE APERTURE CI SONO OFFERTE MIGLIORI COME SANTANDER, CONTOCONTO, ING DIRECT.

RICORDO CHE IL CONTO è SEMPRE GARANTITO DAL FONDO DI TUTELA DEI DEPOSITI CHE COPRE FINO A 103MILA EURO.
IO CE L'HO DA OLTRE UN ANNO E NON MI SONO MAI TROVATO MALE.

Anonimo ha detto...

grazie rbs per la delucidazione!

Pola ha detto...

Ho DUE codici amico per ING DIRECT, validi fino a fine maggio. First come, first served!

REC1ZZ384

Anonimo ha detto...

codice amico Ing Direct per avere la promozione dello 0,25% in più MXN12XSQZ

Anonimo ha detto...

confermo l'eccessivo ritardo per avere il pin con il conto Ing Direct, ad oggi sono 30 giorni che lo aspetto, è vero che facendo il bonifico prendi già gli interessi ma così non è bello!! e se devo fare delle operazioni, tipo investimenti o spostamento di denaro sul mio conto di appoggio, non posso farlo!! non va bene, è mancanza di rispetto verso i clienti e un servizio davvero scadente!!

Anonimo ha detto...

Se può verificare, riguardo l'importo vincolabile di Che banca a me risulta sia 100 euro non 1000 eur0.Infatti io ho vincolato anche 360 euro. Saluti

Anonimo ha detto...

Ho avuto anche io problemi di ritardo con il pin di CA (in realtà mai arrivato), ma poi ho scoperto che telefonando al servizio clienti ti danno la possibilità di generare direttamente al telefono il pin...

Anonimo ha detto...

ho la necessità di versare ogni mese e prelevarne una parte ogni 6 mesi .
quale conto mi consigliate ?

BdR ha detto...

Rispondo agli ultimi 3 commenti.
1) Hai ragione, sono 100 euro, era rimasto il valore minimo iniziale. Corretto, grazie.
2) grazie per l'informazione, sarà utile anche agli altri
3) nel tuo caso evita i conti deposito vincolati tipo rendimax o chebanca. Conto conto o conto arancio mi sembra siano l'ideale

Sara ha detto...

Ciao a tutti, ho un codice gemello utilizzabile entro il 31 aprile, consente di prendere il 2,75% invece che il 2,5% fino all'anno prossimo sia per chi lo apre che per chi dà il codice.. se qualcuno è interessato mi scriva una mail a saradream@gmail.com, garantisco massima rapidità!

Anonimo ha detto...

Ciao Sara di che Banca stai parlando.(conto arancio?)
Grazie Alessio

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti!!!
Io ho gia un Conto arancio pero ormai il tasso è sceso fino al 1%... C'è qualcuno che mi possa dare un codice per far aumentare il Tasso (conto arancio) oppure qualche codice di invito per altre bache che sia conveniente...
Grazie a tutti, in anticipo!!!
ALESSIO

Anonimo ha detto...

Salve! per chi volesse aprire conto arancio può usare il codice gemello MXN12XSQZ per avere entrambi la promozione degli interessi al 2,75% invece del 2,50%,

Susy ha detto...

ciao a tutti:ecco il codice gemello da utilizzare all'apertura del conto arancio per avere lo 0,25% in piu'.Un saluto a tutti i frequentatori di questo "ottimo" sito. Susy

Susy ha detto...

ops....ho scordato di darvi il codice: MXN1JIQT1 ........che sbadata :) Susy

Anonimo ha detto...

A chi attiverà conto arancio con il codice gemello che ho, regalerò una ricarica di 20 euro, che farò all'atto della comunicazione da parte di ing direct che il conto è stato attivato.
per avere il codice contattatemi all'indirizzo e-mail geometraedile@libero.it, una sola attivazione.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti, che mi dite del conto deposito webank, conto on line della banca popolare di milano?

Anonimo ha detto...

Salve a tutti,
per chi volesse aprire conto arancio (entrando nell'area codice gemello di ing direct) per avere in promozione gli interessi al 2,75% anzichè al 2,50 % può usare il codice gemello MXN12WENW.
saluti

Anonimo ha detto...

I consigli forniti non mi sembrano oggettivi.
Attualmente il miglior conto deposito a me sembra Rendimax.

BdR ha detto...

grazie per il commento.
Non si tratta di essere oggettivi, ma di opinioni.

A essere oggettivi per esempio CA in promo rende il 2,5% contro il 2,1% di rendimax.

Probabilmente fai riferimento al vincolato, ma detto che il vincolato non è un vero conto di deposito (lo riporto in questo post solo per completezza) io non lo ritengo superiore, semplicemente perché da uno 0,18% netto in più ma a fronte di un vincolo per un anno. Siccome ritengo il conto deposito uno strumento valido per la propria liquidità preferisco aver i soldi a disposizione, piuttosto che avere un vincolo che, se non riesco a rispettarlo mi comporta una forte penalizzazione come previsto da Rendimax

Anonimo ha detto...

E dei prodotti di Banca Santander cosa dite ?

Anonimo ha detto...

Ing direct ha abbassato ancora i tassi,adesso chi attiva un nuovo conto, avrà il 2 % lordo fino a fine giugno 2011, un bel taglio netto!!!
Ovunque diminuiscono i tassi in maniera inesorabile, davvero tempi molto duri per i risparmi!! poco ci mancherà ad avvicinarsi allo zero, se si continua così......
Massimo

Anonimo ha detto...

purtroppo anche per ContoConto da 16/06/2010 il tasso creditore base lordo passa dell'1,20% (su base annuale), all'1%.

Mario

Anonimo ha detto...

Ed io che ho già attivo conto arancio e il tasso per i vecchi clienti è sceso all'1% lordo cosa mi conviene fare? chiuderlo e aprire un altro conto deposito?

Anonimo ha detto...

ciao a tutti:ecco un muovo codice gemello da utilizzare MXN2UEYNX per apertura del conto arancio per avere lo 0,25% in piu.Un saluto a tutti i frequentatori di questo OTTIMO sito. ALEX

Anonimo ha detto...

Il codice amico che vi rende lo 0,25% in più vi conviene solo per depositi superiori a 14 mila euro. Per cifre inferiori vi consiglio di utilizzare il mio codice amico e avrete in regalo una ricarica telefonica da 25 euro. Affrettatevi! Scade il 31 maggio (alycos@libero.it)

Max ha detto...

Per chi può vincolare i soldi per un anno, il conto migliore è in assoluto Che banca!! che offre ancora il 2,50%, mentre molte altre banche ormai hanno abbandonato questo tasso.
Il 2,40%, Conto Arancio+ te lo da solo per cifre di almeno 100.000€, cosa che non riguarda i piccoli risparmiatori e per i quali è rivolto principalmente il conto deposito. Valutate bene, se volete soldi sempre disponibili e prendere un tasso superiore a quelli base, va bene conto arancio, ma se li potete vincolare buttatevi a capofitto su CheBanca!! non c'è paragone!

Anonimo ha detto...

qualcuno ha qualche codice per incrementare conto conto?

Anonimo ha detto...

Mi sa che attualmente ibl è il meglio.. per i nuovi clienti 2,50 lordo fino a fine anno, col vincolato (non svincolabile) si arriva al 3%... e i vecchi clienti non sono trattati da meno...

Anonimo ha detto...

una precisazione... per IBL l'apertura del conto deposito, così come la sottoscrizione di un vincolo sono operazioni che devono essere fatte in filiale

Massimo ha detto...

Si, IBL ha fatto un'offerta abbastanza buona, ma il 2,50% fino al 31 dicembre è un pò poco, poi dopo scatta 1,50% del tasso base. Francamente poco "democratico" il vincolo che propone, infatti non permette in alcun modo di svincolarli, neanche se stai morendo di fame!.
Bisogna avere la certezza di non aver bisogno di quei soldi per 12 mesi, allora il tasso del 3% è un buon tasso per questo periodo.

Anonimo ha detto...

Oggi mi sono informato sul contosù di banca IBL. Intendevo sottoscriverlo, ma, abitando a 100 km solo andata dalla loro filiale più vicina dovrei sobbarcarmi un bel 200km fra andata e ritorno. Inoltre dovrei andare 2 volte la prima per aprire il conto base e la seconda per avere il 3% vincolato. Una bella scomodità . A quel punto bisogna valutare bene. Per cifre intorno ai 20.000 euro non conviene certo farsi 2 viaggi ovvero 400 km (più rischi che un viaggio sempre comporta anche se non si considerano mai) per 74 euro su base anno in più di chebanca o rendimax apribili comodamente on line da casa. Certo per chi risiede nelle città dove banca IBL ha le filiali si può pensare perchè il 3% ovvero 2,19% è fra mille virgolette un bel tasso!
Oppure lo può considerare chi per lavoro va sovente nelle città sede di filiale . Io credo che dirotterò su CHEBANCA o RENDIMAX . Secondo Voi posto che entrambe offrono il 2,50% lordo qual è da preferire ???
COMPLIMENTISSIMI PER QUESTO SPLENDIDO SITO!
Carlo

BdR ha detto...

grazie Carlo.
A parità di tasso meglio CheBanca rispetto a Rendimax. Il motivo è che con Rendimax non puoi svincolare prima in caso di necessità. Inoltre CheBanca ha interessi anticipati e l'eventuale comodità delle filiali.
Puoi valutare anche la promo conto arancio, se sei nelle condizioni di azzerare il bollo di conto corrente.

Anonimo ha detto...

Purtroppo carissimo BdR NON POSSO approfittare di promozioni di CONTO ARANCIO essendo già cliente ed avendo fatto,all'epoca, l'errore di sottoscrivere DIVIDENDO ARANCIO e MATTONE ARANCIO che sono tuttora in pesante perdita. Quindi sono rimasto vincolato anche a CONTO ARANCIO . Forse adesso potrei chiuderlo aprendo CONTO CORRENTE ARANCIO per appoggiare gli INVESTIMENTI ARANCIO ?
Certo questi strumenti sono validi soprattutto se si ha sempre la possibilità di SWICHCCIARE da uno all'altro sfruttando le promozioni in essere....

BdR ha detto...

Nel tuo caso se ho capito bene la tua situazione, puoi aprire conto corrente arancio. in questo caso avrai su conto arancio il 2,6% per un anno.
E' infatti una promo valida anche per i già clienti di conto arancio.
(conto corrente arancio non ha costi eccetto il bollo di €34 che puoi azzerare con l'accredito stipendio o mantenendo una cifra di 3.000 euro sul conto)

Se invece hai già aperto conto corrente arancio, non puoi godere della promo, quindi meglio chebanca.

Anonimo ha detto...

Perfetto !
Molto esauriente!
Volevo anche specificare che oltre all'apertura del conto deposito anche per la chiusura BANCA IBL pretende la PRESENZA FISICA in filiale. Quindi chi abita a centinaia di km dalle città sedi di filiale deve valutare davvero bene l'opportunità.
Io come detto ho calcolato che per 20.000 euro dal 3% lordo di IBL contoSU e il 2,5% di CHEBANCA ecc. sempre lordo alla fine sono 74 euro all'anno e fare due o tre viaggi per aprire il conto, fissare al 3% (si tratta di una seconda operazione che può essere fatta solo dopo) e andare a chiudere il conto li spenderei abbondantemente....Fra gasolio, autostrada ecc.
Carlo

Massimo ha detto...

Io ho già Che Banca e Ing Direct, avevo pensato ad aprire IBL avendo la filiale in città, ma su 10.000 euro sono appena 37 euro in più rispetto a quello che mi offre Ing Direct al 2,50% senza vincolo. in due volte che devo andare tra apertura a vincolo spengo 4,40 euro di biglietto autobus ed ecco che prenderei 33 euro in più, e per un vincolo non svincolabile non ne vale la pena. Per chi ha grosse cifre vincolabili per un anno e vuole un rendimento piccolo ma certo, è di sicuro il miglior conto deposito in questo momento. Non concordo nel mettere sempre al primo posto il conto Ing Direct, non è il migliore, il 2,60% si prende se si pare il conto arancio, ma qui si parla di conti deposito, no di conti correnti. Non acquistate investimenti Ing Direct, non sono chiari e le condizioni economiche non vengono mai specificate nel dettaglio, fogli informativi davvero fumosi!!!

Anonimo ha detto...

Concordo con quanto detto da MASSIMO per INVESTIMENTI ARANCIO. Purtroppo ci sono caduto.
Sarebbe utile una rubrica anche sugli investimenti da evitare come la peste, purtroppo, credo che tutti noi ne potremmo raccontare "delle belle" dalle Polizze Ergo-Bayerische, agli investimenti immobiliari a Dubai,passando per le united linked ,ai diamanti della Bpn ecc.ecc.
Tornando in topic ho aperto CONTO DEPOSITO CON CHE BANCA. Davvero molto cordiali in filiale!
Carlo

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, era un po' che non mi collegavo e ho letto notizie negative di qualche mese fa sul conto rendimax. ci sono problemi? dato che avevo ancora qualche soldino da spostare sul conto deposito non sapevo se utilizzare ancora Rendimax o aprire un altro conto deposito. Cosa mi consigliate? grazie in anticipo e complimenti per il sito

Anonimo ha detto...

Buon giorno a tutti,
ho intenzione di aprire il primo conto deposito della mia vita e volevo sapere voi esperti cosa mi consigliavate attualmente sul mercato...grazie fin da ora per i suggerimenti.
Marieddu.

Anonimo ha detto...

io sono praticamente socio ING, ovvero cliente dal 1° anno di apertura in italia, ho aperto tutto: conto, conto corrente, trading, investimenti arancio

semplice, veloce e problemi 0

certo c'è di meglio, di + professionale, che rende anche qualcosa in più ma la comodità e semplicità non hanno prezzo

ideale per i non esperti o per chi non ha voglia di seguire costantemente gli andamenti della rava e della fava

come dice il detto chi s'accontenta gode, ad oggi come già ripetuto fino al 2.6/anno per arancio+

rendimax mi pare sta al 2.5 anche se non ricordo male gli interessi sono anticipati (poca roba c'è sempre il vincolo)

nota: vale anche per i vecchi clienti

Massimo ha detto...

Mi sa che c'è gente che viene pagata da Ing Direct per fare pubblicità positiva. Conto deposito arancio dà il 2% vincolando per 12 mesi, punto. il 2,6% te lo danno solo se apri anche conto corrente arancio, e bisogna sempre vincolarli per 12 mesi, e per non pagare il bollo di circa 33 euro all'anno bisogna accreditare lo stipendio. Prima conto arancio conveniva perchè ti dava il 2,50% tenendoli liberi senza vincoli. Adesso di gran lunga meglio Che Banca! che permetterà anche in futuro, e anche ai vecchi clienti, di vincolare i soldi avendo il tasso più alto. Se in futuro i tassi dovessero aumentare, tutti, anche chi ha già attivato il conto in passato, potrà vincolare e usufruire dei tassi più alti. Guardate bene tutte le condizioni sui siti delle banche, e valutate voi, ogni conto può adattarsi meglio alle proprie esigenze.

BdR ha detto...

Rispondo insieme agli ultimi commenti.

Commento Massimo 5 luglio: non è una classifica (non ci sono infatti i numeri 1,2..). Conto Arancio è indicato per chi vuole un conto deposito libero, chebanca vincolato.

Commento Carlo 7 luglio: sugli investimenti arancio ho scritto già un post. Anch'io lo sconsiglio soprattutto se si è inesperti (ma un esperto non lo comprerebbe). Leggete anche l'articolo sulle obbligazioni bancarie. prossimamente scriverç sul bond iwbank (anche questo sconsgliato). Fate solo i conti deposito, lasciate perdere le altre offerte bancarie

anonimo 26 luglio: non so a che problemi ti riferisci su rendimax. Banca Ifis è sicuramente una piccola realtà per questo potrebbe esser più rischiosa di altri, ma allo stato attuale non ci sono problemi.

Marieddu 29 luglio: beh qui trovi tutte le caratteristiche per farti un'idea

Massimo 1 agosto: 2 precisazioni. Conto Arancio dà il 2% senza vincolo e lo garantisce fino a giugno 2011. Anche altri cd danno il 2%, ma tra quelli liberi preferisco CA. Per chi vuole vincolare meglio chebanca. Per il conto corrente arancio non si paga il bollo di 34,2 euro anche se si lasciano 3.000 euro depositati. Una persona con famiglia 3.000 euro sul conto li deve tenere per pagare spese e imprevisti, per cui non è un impedimento.
Sui conti deposito comunque consiglio sempre di muovere i soldi per esempio conto arancio senza promozione ora non ha senso.

Anonimo ha detto...

1° non sono pagato da ING, ma sono un semplice utente che riporta la sua esperienza

2° è vero, poichè l'ho attivato 3 giorni orsono, che il rendimento su conto arancio è del 2.6 (vincolato 12 mesi) anche per i vecchi clienti (che hanno ovviamente anche conto corrente arancio) e si chiama arancio+

3° per i mesi di agosto, settembre ed ottobre c'è anche una promozione: al consuntivo di spesa effettuato con la visa oro legata al CC viene riconosciuto un bonus pari al 5%

Massimo ha detto...

Le precisazioni vanno fatte e sono doverose. Qui si parla di Conti deposito e no di conti correnti, quindi se uno mi chiede che conto deposito mi consigli io parlo strettamente del deposito. Molte persone non vogliono avere fronzoli di aperture di conti correnti, bancomat e carte varie. Bisogna sempre specificare bene le offerte in base alle esigenze, ed è per questo che ho detto, a chi vuole informazioni, oltre a leggere questo blog, fatto molto bene, di andare sui vari siti e vedere da soli le condizioni. Se vogliamo parlare del conto deposito che da più interessi, è conto IBL, ma c'è il vincolo non svincolabile a 12 mesi, se vogliamo libertà c'è conto arancio, se possiamo fare il vincolo a 12 mesi il migliore è Che banca, perchè permette pure di svincolarli e prendere comunque l'1% e così via. Di offerte ce ne sono tante.
Il consiglio che do è di leggere l'articolo sopra, che spiega le varie offerte, poi collegarsi ai vari siti e leggere le condizioni economiche, così vedremo cosa si adatta meglio alle nostre esigenze.
Per quanto riguarda il conto arancio che da il 2% libero fino a giugno 2011, questo sul sito Ing Direct non è specificato chiaramente, come al solito, forse starà scritto da qualche parte, ma sulla schermata riepilogativa parla di vincoli a 12 mesi per avere quel tasso. In ogni caso, meglio se è libero.
Ultima cosa anche se non centra con questo argomento, ma se ne è parlato, ribadisco che èmeglio lasciar stare i prodotti di investimento Ing Direct, non hanno informazioni chiare e presentano rischi non di poco conto. Come diceva BdR gli esperti vanno su altri prodotti, non su quelle cose, per i piccoli risparmiatori meglio poco ma sicuro sul conto deposito.
Io non ho fatto nomi, non credo sia opportuno sentirsi tirati in causa.

Anonimo ha detto...

Che mi dite di conto barclays? Promette 3% lordo sino al 2013 sopra i 10.000 euro e sino a 100.000


http://www.barclays.it

Ci sono controindicazioni forti ?
Carlo

Anonimo ha detto...

non credo, Barclays mi pare sia la 3a banca mondiale, radicata un pò ovunque, e poi c'è il governo UK dietro quindi garanzia totale

Anonimo ha detto...

Barclays è diverso ai veri e propri conti deposito, perchè questo è anche conto corrente con carta bancomat e carta di credito. Richiede un canone di 6 euro mensili, che scende a 3 euro se si accredita lo stipendio. Devi valutare in base ai soldi che devi depositare, ad esempio su 10.000 euro, il 3 % ti da circa 36 euro in più rispetto ad altri conti deposito al 2,50%, che però ti possono chiedere vincoli. 36 euro che vengono mangiati dal canone mensile di almeno 3 euro che diventano 3 l'anno. in generale può andare bene, ma la scelta può essere fatta solo da te che conosci le tue esigenze e aspettative

Anonimo ha detto...

Intanto SANTANDER ha lanciato la promozione del 2,80% (ovviamente lordo) per somme depositate 24 mesi.
Certo che 24 mesi ovvero 2 anni non sono pochi nel frattempo i tassi possono risalire e si resterebbe vincolati ad un tasso non certo fantastico = 2,044 netto
Carlo

renato ha detto...

personalmente sto utilizzando da sei mesi vari conti deposito : arancio, rendimax,conto conto e sparkasse cogliendo le promozioni che via via vengono proposte ho accumulato ad oggi circa 2500 euro di interessi avevo molta liquidità proveniente dalla vendita della casa in attesa di acquistarne una nuova, consiglio rendimax vincolando il capitale mese per mese ai gli interessi anticipati subito spendibili.
Ottimo l'abbinamento conto corrente + conto deposito arancio ti permette di non pagare bolli e giostrare con un clik al bisogno i tuoi soldi dal conto deposito al conto corrente e viceversa utilizzare la carta di credito senza spese e con l'addebito delle spese il 10 del mese successivo.

Anonimo ha detto...

Il miglior conto deposito è il mio, vi do il mio IBAN, fatemi un bonifico, vi assicuro che vi darò ottimi interessi!!!

Anonimo ha detto...

Sono su Rendimax da 7 mesi. Nessun problema di attivazione e gestione, tutto molto trasparente (il costo è 0 su tutto, si paga l'imposta al 27%). Senza nessuna promozione. Attualmente rende 2,09 capitalizzati trimestralmente e si può arrivare fino a 2,75 con il vincolo a un anno in cui non possono essere smobilizzate le somme (possono essere attivati vincoli di durate inferiori con rendimenti progressivamente più bassi) e attualmente è possibile avere la carta di debito sempre a costo zero (ma solo 5 prelievi gratuiti al mese su tutti i bancomat). Sarà che Banca IFIS fa poca pubblicità e commercialmente è poco aggressiva, ma credo che questo sia il conto più semplice, lineare nelle condizioni (che peraltro non variano molto spesso) e davvero senza sorprese. Lo consiglio.

Anonimo ha detto...

Buona sera, vorrei avere informazioni sul conto freedom plus della Mediolanum. Un mio amico è un promotore e m9i sta facendo pressioniper farmi aprire il conto. Cosa rischio ?
Grazie .

Anonimo ha detto...

Potete aggiornare i tassi? grazie..

BdR ha detto...

Tassi aggiornati.

Per quanto riguarda conto freedom si tratta di un conto corrente con tasso allo 0% per i primi 15.000 € e 2,20 netto oltre i 15.ooo (tramite polizza vita). Il rendimento quindi è mediato e solo in caso di grosse cifre si arriva al 2% medio. Inoltre tale tasso è garantito solo fino a fine anno.

Personalmente preferisco scelte semplici e che alla fine offrono un miglior rendimento come i conti deposito qui riportati e un conto corrente online fra Conto Corrente Arancio, Fineco o IwBank. Sul blog trovi tutte le informazioni utili

Anonimo ha detto...

Concordo con quanto scritto sopra su rendimax.
Ho appena capitalizzato gli interessi per i primi 3 mesi.
Hanno aggiornato il sito: chiaro, semplice ed immediato.
Ottimi tassi, anch'io lo consiglio.

Cristian

Anonimo ha detto...

Miglior conto deposito (nel senso di tasso d'interesse) senza vincolare somme per mesi ?
Carlo

Anonimo ha detto...

CONTO TANTO di BARCLAYS offre il 3% lordo annuo ovvero 2,19 netto. I bolli sono a carico del correntista però.
Si apre solo in filiale.
Si può prelevare e versare (anche se ha un costo) quindi non ci sono vincoli poichè gli interessi sono calcolati sulla liquidità giornaliera e pagati trimestralmente.
Il difetto principale oltre ai costi è che Barclays non aderisce al fondo interbancario di tutela depositi ma solo al fondo tutela britannico che copre sino a 60.000 euro.
Cosa ne pensate?
CARLO

Anonimo ha detto...

Scusate un'informazione. Guardando velocemente l'offerta Che Banca e ContoConto vedo che il tasso d'interesse pubblicizzato è una promozione (limitata rispettivamente a 12 e 6 mesi) poi il tasso d'interesse scende drasticamente. Non c'è un conto deposito, vincolato o non, in cui il tasso d'interesse resti interessante anche dopo la promozione?

BdR ha detto...

@Anonimo: l'offerta di ContoConto è effettivamente promozionale. Quello di CheBanca no, è solo un conto deposito vincolato o libero.

Ti suggerisco però di guardare ai prossimi 6-12 mesi e non pensare al dopo. Allo stato attuale i migliori tassi li offrono le promozioni o i vincolati, per cui scegli questi. Allo scadere valuterai. Inutile che pensi troppo a lungo periodo, tra un anno i tassi saranno diversi comunque.

@Carlo: Conto 3% di barclays è una buona offerta ma è un conto corrente, non un conto deposito per cui non lo cito qui. Come hai detto tu si paga il bollo, ci sono alcune operazioni a pagamento e si ha una garanzia da fondo inglese fino a 60.000.

@Carlo: ci sono sia tassi vincolati che no. in questo momento entrambe le soluzioni proposte hanno il tasso vincolato, ma con Conto Arancio si può comunque svincolare prima, con Rendimax no.

Anonimo ha detto...

Salve, vorrei averer una delucidazione. Vorrei aprire conto arancio insieme al conto corrente per accedere al 2.60% lordo. Ora se verso ad esempio 10000€ quindi per un anno, posso prelevarli prima? se si perdo gli interessi al 2,60 ma mantengo quelli all'1% ??? e se su questi 10000 mensilmente aggiungo qualcosa tipo 500 euro al mese, mi annulla il tasso?

BdR ha detto...

ciao,
nel tuo esempio.
Versi 10.000 € sul conto deposito e prendi l'1%. Decidi di vincolarli con Arancio+ per 12 mesi e prendi il 2,6. Se però ti servissero prima li puoi prelevare ma perdi il 2,6 e prendi l'1%. Se hai dubbi fai due Arancio+ di 5.000 così potrai svincolarne solo uno.

Puoi aprire fino a 3 Arancio+ contemporaneamente per cui ti consiglio invece di 500 al mese fai 2.000 a quadrimestre. Così farai 2000 il primo quadrimestre, altri 2000 il secondo ed il terzo altri 2.000 a cui aggiungerai i 10.000 che scadono.

Massimo ha detto...

Per chi può vincolarli anche a 18 mesi, è buono il conto deposito IBL, che arriva a darti il 3,25%. Infatti se si attiva il conto fino a fine 2010, si prende di base il 2,50% per tutto il 2011, tenedoli liberi, ma se si apre un vincolo, non svincolabile, si può arrivare appunto fino al 3,25%. L'unica pecca che va aperto in filiale, e non su internet. Di gran lunga il miglior conto deposito in giro, altro che conto arancio.

BdR ha detto...

Massimo, purtroppo la pecca che rilevi è molto grossa. IBL ha poche filiali, praticamente una sola in 9-10 città. Anche per chi abita in queste città (le più grandi) può essere scomodo recarsi in filiali comunque lontane da casa.
Personalmente preferisco l'operatività online per cui quando voglio sposto o vincolo.
Sul vincolo in questo momento eviterei di impegnarmi per 18 mesi, per di più non svincolabile.

Non capisco perché IBL non apra l'operatività online. Inoltre non mi piace il business di questa banca, legato solo ai finanziamenti e quindi a forte rischio.

Anonimo ha detto...

Io credo invece che un piccolo "viaggio" sia molto redditizio per chi abbia liquidità ingente solo da parcheggiare sul conto deposito IBL. Ritengo che attualmente sia il miglior salvadanaio disponibile: la limitazione dell'operatività online per me è un pregio sulla sicurezza contro la pirateria informatica (credetemi non esiste un sito protetto al 100%), inoltre di questi tempi non esiste altra banca che vi offra il 3,25% su base annua! Per quanto riguarda la solidità della banca è vero che si basa sui prestiti, ma solo a dipendenti statali, questo significa che la rata viene prelevata direttamente dalla busta paga (per loro non esiste il fallimento dell'azinda e quindi la cassa integrazione o il licenziamento di massa). Aveste preferito che avesse investito in titoli tossici come altri istituti? L'unico consiglio che mi permetto di dare per chi avesse liquidità di molto superiore ai famosi 103... euro garantiti in caso d'insolvenza delle banche, di accendere due conti di deposito anche a nome di un familiare. Vorrei una vostra opinione in merito. Alessandro

Massimo ha detto...

A 18 mesi non c'è dubbio che è un vincolo eccessivamente lungo e che forse in questo tempo si potrebbe poi trovare anche offerte più redditizie (ovviamente speriamo che il 2011 porti un pò sti maledetti tassi d'interesse a salire un pò) cmq il fatto che ti da di base il 2,50 % per più di un anno, il conto IBL resta il più redditizio, poi il discorso dell'operatitività in internet è un grave handicap, ma se parliamo del rendimento nudo e crudo è il migliore in questo momento. Poi la solidità delle banche è sempre relativa, se avessi soldi li metterei su IBL, fermo restando che già ho Ing. Direct con una vecchia promozione e Che Banca! in ogni caso parliamo sempre di briciole, ovunque si vada sono tassi davvero bassi, e il periodo economico non porterà di certo a rialzarli in breve tempo.

Anonimo ha detto...

Codice promozionale CONTO ARANCIO.
Chi volesse dividere con me una ricarica telefonica da 50 euro (25 euro a testa) attivi Conto Arancio entro il 31 gennaio 2011 utilizzando il codice promozionale che comunicherò via email. Inoltre avrete il 2% per 2 mesi.

alycos@libero.it

Anonimo ha detto...

Chi vuole un codice amico CONTO ARANCIO? Con questo dopo l'apertura si potrà usufruire per 2 mesi di un tasso del 2%.

Contatto giuuss@tiscali.it

Anonimo ha detto...

qualcuno ha qualche codice promozione???????

Anonimo ha detto...

servirebbe anche a me un codice webank, ho deciso, dopo attento studio, di aprire un conto e sfruttare i tassi sul conto deposito...che ne pensate, credo sia una ottima soluzione!!! Qualcuno conosce il rating di WEBANK?
Grazie.

Anonimo ha detto...

Salve, stavo valutando la possibilità di aprire un conto deposito, e sono indeciso tra webbank e santander, entrambi a zero spese e con gli interessi più alti.
La mia domanda è questa: entrambi presentano interessi alti in caso di vincolo del denaro, a 12 o 24 mesi, ma una volta passato questo tempo il tesso d'interesse diventa quello bce a 1.10 %?

Anonimo ha detto...

Ieri ho aperto un conto deposito libero IBL dopo varie esplorazioni in rete....senza ombra di dubbio al momento il migliore (1,83 netto zero spese)....per il conto vincolato è obbligatorio aprirne anche uno libero, dopo l'apertura è cmq possibile visualizzare la situazione conto e quant'altro tutto on - line, solo eventuali bonifici a detrarre devono essere richiesti in filiale...

luca ha detto...

ma banca ifis con rendimax è una banca solida ? ci si puo fidare ? grazie

BdR ha detto...

ciao Luca.
Banca Ifis è specializzata soprattutto in prestiti ma non c'è nulla che faccia pensare che abbia problemi.
Certo è un nome meno noto di altri.

In caso di dubbi, visto che ovviamente non sono io a poter offrire garanzie sulla sua solidità, consiglio di suddividere su due conti depositi, lasciando al massimo 20.000 euro (recuperabili in tempi brevi con il fondo di garanzia in caso di problemi) su rendimax di banca Ifis.

Anonimo ha detto...

ciao,

segnalo anche BancoPostaClick 2% lordo per un anno con saldo > 3000 euro.
Spese solo i bolli.

luca ha detto...

ciao.....devo parcheggiare per 12-18 mesi max un tot di € (anticipo x casa ) pensavo di prendere rendimax a 18 mesi al 3.33 % ( nominale annuo ) che ne pensate ? oppure mi conviene fare altro ? ho provato a vedere con obligazioni della mia banca però sono minimo 36 mesi e tassi del 2.25 %.
PS: ho gia un vincolo per 12 mesi sempre con rendimax......grazie

BdR ha detto...

se hai già Rendimax saprai già che non puoi disdire il vincolo per cui devi essere sicuro che quei soldi non ti serviranno per 18 mesi.

Se la cifra è alta valuterei anche di dividere il capitale anche su un altro conto di deposito, a maggior ragione considerando che hai già Rendimax (diversificare è sempre meglio).

Le obbligazioni della tua banca non guardarle neanché, salvo casi ultrapromozionali non convengono.

Anonimo ha detto...

Se a qualcuno interessa un codice amico ingdirect per la promozione: http://web.ingdirect.it/codiceamico/

il mio codice è

RES1EYDPP

MATY84 ha detto...

CODICE PORTA UN AMICO AMICO WEBANK

PER IL MOMENTO IL CONTO MIGLIORE E' WEBANK. ZERO SPESE E 3% DI INTERESSI SUL DEPOSITO VINCOLATO. IO L'HO APERTO DA QUALCHE GIORNO.SEMPLICE DA UTILIZZARE ONLINE E SE PRESENTI IL CODICE AMICO HAI 50 EURO IN BUONI PROMOSHOPING DA SPENDERE IN 4500 NEGOZI.NON MALE:), CHI TI REGALA 50 EURO OGGI!!??
CHI VUOLE APPROFFITARE METTO A DISPOZIZIONE IL MIO CODICE PROMO:W7U8WSX0BJT57P3FG.
AFFRETTATEVI!LA PROMOZIONE SCADE IL 31 GENNAIO
CIAOO E BUONA APERTURA DEL CONTO

Anonimo ha detto...

Ho aperto BARCLAYS 3%
2,19 NETTO
Non mi sembra malaccio
E' tutto gratis
FA PERO' PAGARE I BOLLI DI STATO.
Ed è un vero e proprio c/c.
Alternativa poteva essere SANTANDER 3,5% LORDO
ma sinceramente 24 mesi di vincolo mi sembrano troppi. Magari ho sbagliato ma non si sa mai .
Tenere vincolati per 24 mesi vorrei un tasso un po' superiore...
Carlo

Anonimo ha detto...

@Maty84,
in realtà WEBANK fa pagare i bolli (34.20€).
O si possono evitare?
Grazie
Raffa

Anonimo ha detto...

vorrei aprire un conto deposito con ibl cosa ne pensate? sembra che dia dei buoni interessi.qualcuno ha altri consigli da darmi?grazie

Giulio ha detto...

Ciao
Che mi dici del conto deposito IBL, mi sembra molto competitivo, quasi come il Rendimax.
Grazie
Giulio

BdR ha detto...

IBL è simile a Rendimax, il problema è che non permette ad ora l'apertura del conto online ed ha pochissime filiali.

Giulio ha detto...

Grazie BdR della tua risposta. Penso lo aprirò visto la buona remunerazione del tasso base, che è quello che poi mi interessa di più, meno quelli vincolati. E proprio in virtù di questo lo metterei nella top 3... certo la banca ibl ha pochissime filiali, ma una è giusto a una decina di km da casa mia per cui mi ritengo fortunato :)

Giulio ha detto...

Ciao BdR, che mi dici dei Pronti Contro Termine di Che Banca?Grazie, con stima Giulio

BdR ha detto...

grazie a te Giulio, è un'ottima alternativa e in pratica ti ho risposto nell'aggiornamento che ho fatto nell'articolo.

Giulio ha detto...

Ciao BdR,
una rettifica.
Il capitale minimo vincolabile su Rendimax è adesso 2000,00.
Grazie.
E Buon investimento a tutti! :)

Massimo ha detto...

Io ho fatto il vincolo con rendimax a 18 mesi prendendo il 2,40% netto all'anno e avendo gli interessi in anticipo, ti permette di avere qualche punto in più sul tasso (in pratica prendi un 2,45% netto circa). un buon tasso visti i tempi, e il problema dell'impossibilità dello svincolo non dovrei averlo a scanso di urgenze impreviste.
Metterò qualcosa sui Pct Che Banca, il 2,00 % non è male.
In ogni caso vedo che i tassi stanno incominciando ad avere movimenti al rialzo, cosa positiva dopo il buio assoluto e la caduta rapida che c'è stata tra il 2009 e il 2010, speriamo in nuovi rialzi, se no sti risparmi vengono mangiati dall'inflazione, tra l'altro in netto rialzo.
Saluti

Anonimo ha detto...

Sono cliente di FONDIARIA / SAI : ho saputo dell'esistenza di un c/deposito di BANCA SAI, ilcosiddetto DCONTO,che offre il 2,10% lordo di tasso creditore (senza vincoli).
C'e' qualcuno che sa darmi qualche notizia in merito alla validita' del prodotto ?
grazie
Gianni

Anonimo ha detto...

salve, qual'è la sua opinione sul c/c barclays plus 3% lordo fino al 2014 senza vincoli? è sicuro? potrebbe essere conveniente rispetto ad un c/deposito. grazie in anticipo, massimo

BdR ha detto...

@Gianni: il cd di Banca Sai da il 2,1% lordo fino al 30 giugno 2011 e solo per nuovi clienti, per cui non so se ci rientri essendo già cliente. Non è una proposta che mi convince, sia perché ormai dura meno di 4 mesi sia perché a fine promozione sul cd devi lasciarci almeno 500 euro o chiuderlo (con raccomandata.

@massimo
il conto barclays plus è un buon prodotto, non ne parlo qui perché è anzitutto un conto corrente con relativa imposta di bollo. Va anzitutto considerato come alternativa di conto corrente e poi come investimento.

Anonimo ha detto...

Ciao BdR, mi sai dare qualche informazione e consiglio su Conto Forte.it

grazie
Mario

BdR ha detto...

ciao Mario,
non conosco la banca ma per storia e soci sembra affidabile.
E' comunque una buona proposta visto che arriva al 2,6 vincolato ad un anno (capitale minimo 10.000 euro). Per ora sono meglio rendimax e i pct chebanca ma è un'alternativa da valutare. L'aggiungerò alla lista.

MassimoP ha detto...

Io ho fatto i Pct di Che Banca e deposito Rendimax, ti offrono in questo momento i migliori rendimenti. Aspettiamoci comunque rialzi dei tassi nei prossimi mesi, visto l'intenzione della BCE di aumentare il costo del denaro, che è però un'arma a doppio taglio perchè i tassi aumentano per fronteggiare l'inflazione che mangia i nostri risparmi in deposito.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti. Complimenti per le notizie molto utili che si leggono.
Volevo darvi il nome di un conto deposito che dà il 3% per i depositi a 6 mesi : Deposito Sicuro di Banca Marche.
Approfitto per chiedere un consiglio :dove posso trovare pareri e consigli per integrare la pensione visto che la soluzione dei fondi pensione di categoria non sono ben visti da molti ( Vedi ad esempio cosa dice il Professor Beppe Scienza )? Grazie

BdR ha detto...

ciao,
Deposito Sicuro lo conosco ma per ora non l'ho inserito nella lista. E' vero che dà il 3% ma solo per 6 mesi e poi occorre tenere il deposito aperto almeno fino a fine anno mantendo il minimo di 5.000 euro. Quindi se apri oggi hai 6 mesi al 3% e almeno 5.000 euro per altri 3,5 mesi al 1%. Meglio chebanca 2% netto (equivalente al 2,75% lordo dei cd) per 8 mesi e poi ti guardi intorno visto che tra 8 mesi ci saranno tassi maggiori. Oppure vincoli con chebanca per un periodo inferiore (2 o 4 mesi) se temi di perdere il rialzo dei tassi.

Per la pensione non so dirti, ma prossimamente ho intenzione di scrivere qualcosa sul tema.

Anonimo ha detto...

ciao è meglio chiarire bene che i PCT di che Banca a 8 mesi il rendimento è del 2,01% che viene calcolato su 12 mesi. Quindi se vincoli esempio 6,000 € dopo 8 mesi prendi 80 € non 120 come uno inesperto potrebbe pensare

Diego ha detto...

Ciao,
pensavo di aprire il conto deposito Chebanca!, ma ho visto che il tasso interessi è valido fino al 31/03. Mi conviene aspettare che comunichino il nuovo tasso oppure mi consigli di aprirlo subito?

BdR ha detto...

ciao Diego, puoi aprirlo anche subito, poi farai il vincolo o acquisterai il pct dopo 31 marzo (non conta la data di apertura ma la data in cui fai il vincolo o acquisti il pct). Considera inoltre che dall'apertura ci vorrà del tempo prima che tu sia operativo con user e password, quindi sicuramente vai oltre il 31/3. I tassi dovrebbero restare fermi, anche se ci potrebbe già essere un lieve aumento sui pct.

Anonimo ha detto...

un'info: per chiudere conto arancio e conto deposito chebanca! sono previste spese?

Anonimo ha detto...

Ciao, ho una domanda strana ma che potrebbe interessare anche altri. Mi piacerebb aprire un conto deposito ma allo stesso tempo ho intenzione di trasferirmi all'estero, in particolare fuori dalla comunita' europea, per un periodo di almeno 2 anni, quindi perderei la residenza in Italia e sarei iscritto all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero). Per alcuni conti deposito ho gia' visto che questo non si puo' fare. E' vero per tutti? Se si', cosa consigli?

mag ha detto...

E' aumentato il tasso BCE, e rendimax subito ha ritoccato al rialzo il tasso sia libero che vincolato, timidi segnali di risveglio!!! anche se chi paga mutui e prestiti ha poco da stare allegro!!!

BdR ha detto...

1) per chiudere conto arancio o che banca non ci sono costi,salvo la raccomandata da spedire.Visto che per ora non ci sono nemmeno costi per mantenerli aperti (anche se senza soldi depositati) non consiglio di chiuderli. Possono tornare utili.
2) per i conti deposito per AIRE o non residenti non so aiutarti. Ti consiglio di sentire direttamente le banche dei conti depositi.

Anonimo ha detto...

http://www.privatbank.it/

3,5% lordo è buono. Fra l'altro senza bolli e spese. Però non aderisce al fondo nazionale tutela depositi ma solo a quello lettone. Mi sa che è un po' rischioso!
Cosa ne pensate?

Anonimo ha detto...

Siete sicuri su quanto detto su BANCA DELLE MARCHE? "DEPOSITO SICURO" al 3% ? Perchè viene consigliato in ogni dove...

Anonimo ha detto...

banca marche per i primi 6 mesi 3%,poi 1% lordo

gianni ha detto...

Ringrazio anticipatamente per la risposta. Che cosa ne pensi di CONTO CREDEM NON SOLO 3 ? Si tratta di un c/c non online. Deposito minimo : Euro 15.000,00. Ed e' senza canone se si aderisce ad almeno due delle loro proposte (bancomat,carta credito, domiciliazione utenze , accensione deposito titoli).Tasso per un anno 3% (lordo). Considerato che le utenze domiciliabili sono gratuite,come pure il rilascio del bancomat, il conto non dovrebbe costare nulla (non vi sono spese di chiusura)e si puo' chiudere in ogni momento, senza vincolo alcuno. Gli interessi sono liquidati trimestralmente. La banca mi sembra solida : e' tra quelle con core-tier piu' alto (8,7).
Gianni

BdR ha detto...

ciao Gianni, il conto del Credem è un buon conto corrente lato costi, non è conveniente come per esempio CC Arancio (come si vede dall'indicatore ISC), ma per essere un conto non solo online è buono.
Diverso il discorso per il tasso:3% ma oltre 15.000. Ciò significa che su 10.000 prendo lo 0%, su 20 lo 0,75%, su 30 l'1,5%. Anche se apri questo conto la liquidità è meglio spostarla su un conto deposito o sui pct che banca che offrono sicuramente di più senza costi.

Gianni ha detto...

Caro BDR, ti ringrazio per la risposta sul conto Credem. Non so se hai avuto occasione di vedere il depliant illustrativo: davvero una bella pubblicita'...per la banca, non certo per il cliente. Il tasso del 3% sbandierato - a caratteri grandi - dovunque e poi.... in ultima pagina, su uno sfondo scuro, in minutissimi caratteri, la descrizione delle EFFETTIVE modalita' di rendita ( da euro 15.000 a 75.000...).
D'accordo che quasi tutte le pubblicita' sono cosi'artatamente "devianti", pero' si spera sempre... Ad esempio Mediolanum, che presenta un meccanismo di remunerazione degli interessi, sostanzialmente analogo( tasso DOPO una certa somma), era molto piu' esplicita e chiara.
Saluti ancora e grazie per la tua opera di consulenza.
Gianni

Luigi ha detto...

Ciao e complimenti per questo sito dai contenuti molto interessanti. Volevo chiederti cosa ne pensi del conto deposito di Webank, che se ho capito bene riconosce il 3.50 lordo annuo sul vincolato 12 mesi. Credo però si debba aprire anche il conto corrente webank, ma quasi quasi sposto quello che ho nel Conto Arancio, il cui tasso è sceso a livelli praticamente impercettibili nel corso degli anni.
Ciao e grazie.
Luigi, Vicenza

Anonimo ha detto...

Ciao,
al momento mi sembra che il conto deposito RENDIMAX sia il più remunerativo, ma di dicussioni in merito ne leggo pochissime. C'e' sotto qualcosa o è solo una svista? Per non parlare poi che l'aggiornamento dei tassi e' pressochè istantaneo e viene applicato anche ai depositi già stipulati.
Grazie
Luca, Roma

BdR ha detto...

ciao Luca, leggi il post linkato all'inizio di questo articolo per una risposta.

Anonimo ha detto...

Ciao! Offro codici webank!

Apri il conto entro 30 maggio 2011
Accredita uno stipendio e/o carica almeno 1000 euro entro fine luglio.

In omaggio riceverete 120 euro in buoni per mediaworld eccetera!!!
Fatemi sapere se usate i codici!
neverforget32@yahoo.it

Al momento dell'iscrizione dovete inserire ENTRAMBI questi codici!

Codice convenzione: MWAMICO04

Codice presentatore: 100FRN05P


Ciao e buona giornata..

Anonimo ha detto...

I tassi di RENDIMAX non risultano aggiornati a quelli in vigore dal 12 aprile 2011.

BdR ha detto...

si, come scritto prima dell'elenco le condizioni dei cd sono aggiornate a marzo. Solo la prima parte sulle proposte migliori è aggiornata per ora.

Vittorio ha detto...

Ciao
sono andato sul sito della MEDIOLANUM e lì ho trovato che i tassi hanno un periodo di validità fino al 30/08/11: significa che dopo potranno modificarli a loro piacimento unilateralmente?
Fammi Sapere

Anonimo ha detto...

Salve,
da piccolo ma attento risparmiatore credo che il miglior portafoglio a basso rischio sia oggi costituito dall'avere da un lato un mix di buoni postali,di diverse tipologie,come patrimonio di riserva nel medio-lungo periodo,dall'altro almeno due o più conti deposito(come ad es. CheBanca,Rendimax,e da ultimo ma solo per nascita,InMediolanum,che considero i migliori),per far fruttare al meglio i propri risparmi e gestire in modo globale la liquidità.
Cosa ne pensate?
Grazie
Stefano

BdR ha detto...

@Vittorio: in pratica Mediolanum si impegna a mantenere queste condizioni fino al 31-8. Ma chiaramente se tu oggi apri il conto e vincoli al 3,5% per 12 mesi, quel tasso ti viene garantito fino a scadenza

@Stefano: non esiste un miglior portafoglio in assoluto, dipende da vari fattori (profilo rischio, capitale, orizzonte temporale etc). Quello da te indicato è un buon portafoglio a basso rischio. Personalmente preferisco fare un mix fra conti deposito per le scadenze brevi (1 anno) e btp a 3-5 anni. Però come detto è una scelta personale e il tuo portafoglio va comunque bene

Vittorio ha detto...

Ti ringrazio per la risposta ma io mi riferivo alla modifica unilaterale come mi è capitato con Santander...non vorrei che al 31/08/11 si tirassero indietro e abbassassero il tasso al 2.5%. Possono farlo?lo scopo della comunicazione di questa data è questo? oppure è "affrettati perchè dopo non ti posso garantire queste condizioni".

Sara ha detto...

Scusa la mia ignoranza...ma finito il deposito di un anno (inmediolanum) ti riaccreditano i soldi nel tuo conto corrente di appoggio? E questo conto deposito rimane aperto?

BdR ha detto...

@Vittorio: al 31 agosto Mediolanum potrà abbassare come mantenere invariato i tassi. Ma se prima di tale data tu hai già vincolato a 1 anno, per un anno tu prendi il 3,5% qualunque cosa accada.

@Sara: quando apri il deposito farai il bonifico dal tuo conto corrente (appoggio). Poi dal sito inMediolanum potrai decidere di vincolare quei soldi a 12 mesi o altro. Se vincoli a 12 mesi, scaduti questi tornano liberi sempre sul deposito. In quel momento valuterai cosa fare: fare un altro vincolo perché i tassi di inMediolanum saranno buoni o spostarli sul conto d'appoggio con bonifico (devi farlo tu quindi). I conti deposito io consiglio di lasciarli aperti in quanto non hanno costi e se magari dopo un po' di tempo quel deposito che avevi abbandonato torna ad offrire buoni tassi puoi semplicemente spostare i soldi senza la trafila di apertura.

fabri ha detto...

Ciao e complimenti per il sito e per l'attenzione nelle risposte. Leggevo sopra che sono previsti ulteriori aumenti di tassi nei prossimi mesi, sto aprendo in questi giorni un conto rendimax, consigli di fare vincoli brevi(6, 8 mesi) per il momento e rivincolarli nuovamente alla scadenza con tassi superiori?

BdR ha detto...

ciao fabri, non consiglio di vincolare oltre 1 anno in generale. Per rendimax farei 6 o 12 mesi.
Puoi anche scegliere di suddivider il capitale su più vincoli

Gianni ha detto...

Caro BDR, ti disturbo per un Tuo (come al solito) saggio e competente parere. Sto valutando l'accensione di un conto deposito INMEDIOLANUM: la banca mi pare piuttosto solida ed affidabile, il tasso (per la durata di 1 anno) e'allettante, inoltre, e' anche banca "fisica"e si puo' aprire il conto presso gli uffici. Io volevo seguire questa via perche' provo una certa qual ritrosia e diffidenza verso l'immissione telematica di troppi dati personali dal computer domestico (con conseguenti frodi). Sono un po' "frenato" dall'accertata "invadenza" dei f/b Mediolanum, sempre alla ricerca della preda. Non mi sento sprovveduto, ma mal sopporto i ...rompiscatole(anche se.... per mestiere ). Mi consigli di aprirlo "egualmente" presso gli uffici? grazie

BdR ha detto...

ciao Gianni.
Personalmente ti consiglio di aprirlo online,la ragione è la stessa che hai indicato tu: evitare "pressioni" dai FB Mediolanum. Magari anche aprendo il conto online si riceverà una telefonata, ma basterà un no per chiudere. Di persona invece la cosa è sempre più complicata, non è questione di essere sprovveduti, ma di pressione psicologica e senso di fastidio, anche se poi dipende da chi ti trovi di fronte.

Sulla paura informatica ti dico che è completamente infondata. Un conto deposito online è sicuro al 100%. Il motivo? Non tanto i codici di accesso e la password, ma soprattutto il fatto che un conto deposito può essere legato ad altro conto d'appoggio che deve avere il medesimo intestatario. Se anche un hacker riuscisse ad entrare nel tuo cd, potrebbe al massimo fare un bonifico verso un conto d'appoggio che per forza di cose è intestato a te. Insomma non avrebbe senso. Anche se sei ritroso verso l'online, comincia dai conti deposito, come detto sono sicuri al 100%. Devi solo sbloccare la paura iniziale, altrimenti ti perderai tante occasioni.

Anonimo ha detto...

ma di webank?
anche loro offrono il 3,50 lordo e ora regalano un buono x un viaggio in 2 in europa!
xkè non ne parlate?!?
non è buono?
qualè la differenza tra questo e inmediolanum?!?
grazie
cordiali saluti
domenico

BdR ha detto...

ciao Domenico,
l'ho già specificato altre volte, anche nel mio ebook, il fatt di distinguere tra conto deposito e conto corrente. Webank è una promo che richiede di aprire un conto corrente, non solo il conto deposito, con relativi costi (bollo etc).
Uno degli aspetti positivi del conto deposito è di poterli tenere aperti, anche a fine promo, tanto non costano nulla. Con webank questo non è possibile. Quindi se si sceglie webank non lo si fa per il conto deposito ma perché si vuole il conto corrente.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 358   Nuovi› Più recenti»

Posta un commento