Polizze dormienti senza retroattività

Polizze-dormientiQualche giorno fa ho scritto in merito al pasticcio delle polizze dormienti.

Finalmente sembrano esserci novità positive: nel decreto incentivi è stata inserita una disposizione che elimina la retroattività della legge 166/2008 che ha istituito l’obbligo di conferire gli investimenti effettuati nelle polizze vita e non reclamati entro i due anni dalla loro scadenza in un fondo dormiente a favore dei risparmiatori colpiti dai crack finanziari.

Come dichiarato dal Ministero dell’Economia, eliminando la retroattività del provvedimento la norma sulle polizze dormienti si applicherà esclusivamente ai contratti nei quali la prescrizione non era ancora maturata alla data del 28 ottobre 2008.

Con questo intervento le Poste e le altre assicurazioni che stavano raccogliendo i dati delle polizze dormienti da conferire al Fondo,   saranno esentate dal presentare la documentazione prevista entro fine mese. Dovendo infatti passare due anni dalla scadenza per la prescrizione delle polizze, viene infatti rimandato tutto al prossimo anno per le polizze scadute nel 2008.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento