Calcolo Mini Imu da pagare entro il 24 gennaio

Purtroppo sono uno dei tanti italiani che, in attesa delle nuove tasse sulla casa, dovrà già pagare (entro il 24 gennaio 2014 stante l’attuale situazione) la cosiddetta Mini Imu.

calcola imu

Si tratta di un’imposta sulla prima casa dovuta da tutti coloro che risiedono in Comuni che nel 2013 applicavano un’aliquota Imu sulla prima casa superiore allo standard dello 0,4%. Sono molti gli italiani che dovranno pagare, i cittadini di circa 2.300 comuni, tra cui quasi tutte le principali città.

In pratica per calcolare l’importo da pagare si deve:

  1. calcolare il dovuto sulla base dell’aliquota effettivamente vigente nel 2013 nel tuo comune di residenza
  2. fare il medesimo calcolo ma applicando l’aliquota base dello 0,40%
  3. fare la differenza. L’imposta dovuta è pari al 40% della differenza fra il primo e il secondo calcolo
Un’alternativa più semplice è ricorrere ai calcolatori Internet. Per esempio da questo sito è possibile selezionare il proprio Comune e calcolare l’imposta dovuta (occorre recuperare la rendita catastale della prima casa e delle eventuali pertinenze).  Viene infatti sia indicata l’imposta complessiva sia quella dovuta come Mini Imu (il saldo da pagare entro il 24 gennaio).

Selezionando il tuo Comune viene già proposta l’aliquota effettiva. Se non sei sicuro è comunque meglio verificare sul sito del tuo Comune per evitare errori. 

Volendo poi puoi inserire ulteriori dati anagrafici e stampare o salvare (in formato Pdf) il modello F24 tramite cui effettuare il pagamento in Banca o alle Poste (anche online). Se invece compili in autonomia, ricorda che il gettito della mini Imu è destinato esclusivamente al Comune, e quindi occorre utilizzare il codice tributo 3912 per l’abitazione principale.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento