L’interesse composto, il valore del tempo sul denaro investito

Se chiedi un prestito di 100 euro con un interesse annuo del 10%, dopo dieci anni quanto dovrai restituire? Ad un tasso di interesse del 20% un capitale raddoppia in meno di 5 anni?

A queste domande di natura finanziaria la maggioranza degli italiani intervistati per una ricerca del Sole 24 Ore ha risposto in maniera errata.  Addirittura sulla prima domanda solo il 22% ha risposto esattamente, alla seconda il 58%.

L’errore deriva dal sottostimare l’impatto del tempo sui tassi, un concetto che si riassume nell’interesse composto.


Interesse semplice e composto

L’interesse rappresenta il prezzo del denaro, in pratica un creditore è disposto a cedere il suo denaro per un determinato tempo per un dato compenso, compenso che è appunto l’interesse.

Comunemente ci si riferisce all’interesse semplice: investo 1.000 euro al 5% annuo e dopo un anno avrò 50 euro di interessi. L’interesse dipende quindi solo dal capitale iniziale e dal tempo.
Il tasso di interesse composto invece si applica non solo sul capitale iniziale ma anche sulla quota di rendimento prodotto nei periodi precedenti.

Torniamo alle nostre domande iniziali. Se chiedo in prestito 100 euro al tasso del 10% annuo viene naturale rispondere che dopo 10 anni rimborserò 100 di capitale più 100 di interessi. In realtà invece pagherò ben di più per l’effetto dei rendimenti composti.

E’ un calcolo che non è intuitivo anche perché richiede più di un’operazione per volta. Si dice che Alber Einstein definì l’interesse composto la più grande forza dell’universo. Pur dubitando molto sulla veridicità della citazione, rimane un fondo di vero sulla “forza del rendimento composto”.

Vedremo meglio nel prossimo articolo come questo influisce sui tuoi investimenti (o viceversa sui tuoi debiti). Ma puoi già intuirlo da questa tabella:

esempio interesse semplice composto

Se vuoi leggere i prossimi articoli sull’argomento e ti interessa capirne di più sui segreti dell’investimento, iscriviti gratuitamente alla newsletter di Banca del Risparmio. Ti basta inserire la tua mail qui sotto …

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



1 commenti:

desider ha detto...

tutti bravi a far di conto -:)

Posta un commento