Confronto dei costi dei servizi bancari e assicurativi: prima parte

Immagini del censimento Internet ha profondamente ridotto il potere contrattuale delle aziende. Se fino a ieri esistevano poche possibilità per il cittadino di confrontare varie proposte e valutare esperienze altrui, oggi sulla rete si possono ottenere informazioni, giudizi e confronti su qualsiasi genere di prodotto e servizio. Sta ovviamente a noi saper utilizzare queste risorse e non rimanere ancorati al passato
fidandoci ciecamente del nostro vecchio operatore o fornitore.

E’ anche vero che a volte la rete è dispersiva: troppe informazioni e a volte in contraddizione. In questo articolo cercherò di fare un po’ di ordine.

Ovviamente essendo Banca del Risparmio dedicato a trovare soluzioni di risparmio per i servizi bancari e assicurativi, sarà a questi servizi che mi dedicherò. Non mi stancherò mai di ripetere che è sbagliato affidarsi ciecamente alla propria banca o compagnia di assicurazione: ogni tanto va confrontata la concorrenza. Non c’è nemmeno bisogno di uscire di casa, ti basta abbonarti gratuitamente a questo blog ;).
Ricorda inoltre che se è opportuno ascoltare le esperienze di amici e parenti, devi sempre considerare che alcuni servizi (mutui, prestito e assicurazioni) sono “tagliati” sul tuo profilo, per cui ciò che è ottimo per un tuo amico potrebbe non esserlo per te.

Vantaggi dei siti di confronto

Il vantaggio di questi servizi che consentono di confrontare varie proposte commerciali è chiaro: in un solo colpo si possono valutare diverse proposte, farsi un’idea delle migliori e sapere indicativamente quanto si andrà a pagare per il prodotto o servizio.

Ma ci sono anche altri vantaggi offerti da questi siti che effettuano il confronto di diverse proposte commerciali di banche e assicurazioni:
  • gratuità: il primo vantaggio è il fatto che i servizi menzionati sono gratuiti;
  • rapidità: questi servizi ti permettono di effettuare confronti praticamente in tempo reale fra più proposte. Pensa quanto tempo avresti dovuto dedicare solo per recarti in 5 banche, oltre al risparmio di soldi puoi insomma risparmiare anche tempo;
  • sicurezza: tutti i servizi indicati, mantengono protetti gli eventuali dati che tu fornirai;
  • personalizzazione: le proposte ottenute saranno per quanto possibile effettuate sul tuo profilo e non su un profilo generico di cliente medio.
Elencati i vantaggi di questi servizi di comparazione, occorre sapere che i risultati di questi confronti vanno considerati come un primo screening per selezionare le migliori proposte e  scartare a priori le altre. Da questa base si potrà partire per approfondire, alcuni servizi permettono di farlo anche con la loro consulenza gratuita. E’ fondamentale ricordare che i costi indicati in questo primo confronto potrebbero cambiare proseguendo nella trattativa, una volta chiarito meglio sia i servizi accessori di cui necessiti sia il tuo profilo.

Nella seconda parte di questo articolo passerò al vaglio le migliori soluzioni per confrontare i costi dei finanziamenti (mutui e prestiti), assicurazioni, conti correnti e conti di deposito. Per rimanere aggiornato, abbonati gratuitamente a Banca del Risparmio tramite il seguente modulo.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento