I clienti delle banche online

banca_on-line Quali sono i clienti delle banche online? Che caratteristiche hanno? A questa domanda risponde annualmente la ricerca che l’ABI effettua insieme a GfK Eurisko.

Può apparire scontato pensare che i clienti che aprono conti online siano giovani, dinamici, fans della tecnologia. Sicuramente questo è vero, ma lo sviluppo dei servizi bancari online sta toccando sempre più fasce della popolazione italiana.


In base alle anticipazioni fornite dall’ABI sull’indagine relativa al 2008, il 35% dei clienti online ha meno di 35 anni. Ma le classi di età più “anziane” sono quelle che evidenziano una maggiore crescita, in particolare +33% per gli over 55, con un +50% per i clienti tra 65 e 74 anni.

Cresce anche il numero di immigrati bancarizzati, ormai il 68% degli extracomunitari regolari hanno almeno un rapporto con le banche. Anche in questo caso stupisce come uno dei prodotti che ha registrato il maggiore sviluppo tra la popolazione immigrata sia l’home banking con una crescita annuale del 30%.
Il fenomeno è positivo, Internet è sicuramente il mezzo che sta generando maggiore competizione fra le banche, per cui l’allargamento della base clienti online potrà:

  • spingere sempre più banche a offrire servizi efficienti e convenienti online;
  • consentire ad un maggior numero di persone di godere dei vantaggi dei conti online.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento