Prestito Già Pagato di Fiditalia

Prestito Fiditalia Già Pagato Fiditalia ha lanciato un nuovo prestito: Già Pagato, un prestito di tipo  finalizzato, vale a dire che serve per coprire le spese di un ben determinato acquisto.

Come funziona

Il prestito  come è detto è finalizzato all’acquisto di uno specifico oggetto, quindi come primo passo ti devi recare in un negozio per valutare quanto costa il bene che vuoi acquistare, facendoti fare un preventivo.
Successivamente puoi andare in un Punto Credito Fiditalia ed  un loro consulente ti illustrerà le caratteristiche del prodotto costruendo insieme a te il finanziamento.
Una volta chiuso il finanziamento, Fiditalia pagherà direttamente il commerciante.


Caratteristiche del prestito

Stando a Fiditalia, Già Pagato permette di unire i vantaggi del prodotto di finanziamento finalizzato al consumo classico, che beneficia di un tasso inferiore, con quelli del prestito personale che permette di effettuare l’acquisto dove si vuole.
Il Tan indicato va dal 6,50% al 10,50% con Taeg da 6,79% al 14,82%. Gli importi del prestito rientrano in un range da 1.500 a 40.000 euro con durate previste tra 12 e 120 mesi.
I tempi di erogazione, come da tradizione Fiditalia, sono molto brevi, circa 48 ore dal ricevimento di tutti i documenti richiesti.
Il prestito prevede anche alcune caratteristiche tipiche del finanziamento flessibile, in particolare la possibilità di:
  • saltare una rata;
  • modificare l’importo della rata da pagare.

I miei consigli

Come al solito il tasso d’ingresso  (Tan 6,50%) è molto basso. E come al solito bisogna far attenzione a che questo tasso non sia semplicemente uno specchietto per le allodole da mettere in rilievo sulle locandine pubblicitarie. Ricorda quindi di fare attenzione al tasso che ti verrà effettivamente applicato, prestando attenzione non tanto al Tan ma al Taeg, tasso che comprende quasi tutte le spese di finanziamento previste.

Sicuramente positivo invece l’ampia libertà che ti viene concessa di comprare un prodotto dove desideri. Mi resta solo un dubbio relativamente ad un acquisto fatto presso una catena che già dispone di una propria società di finanziamenti (praticamente tutti i supermercati e i grandi centri di elettronica, mobili etc). Come si comporteranno questi centri di fronte ad un cliente che vuole pagare tramite una finanziaria diversa da quella convenzionata presso di loro? Da un certo punto di vista, questo però può portare ad una concorrenza fra Fiditalia e la finanziaria ‘locale’, concorrenza che può giocare a tuo favore. Prova quindi a valutare entrambe le proposte.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento