Tassi d’interesse dei conti deposito a luglio


conto-deposito-luglio-tassointeresseGiugno è stato un mese molto movimentato per i conti di deposito con varie banche che hanno alzato i tassi di interesse offerti.  Per questo ho aggiornato la classifica sui rendimenti  (vedi link a destra).

Significativo notare che ci sono stati più aumenti a giugno a seguito dell’entrata di Mediolanum nel settore con InMediolanum rispetto al numero di variazioni a seguito dell’incremento dei tassi BCE di inizio aprile.

Un’ulteriore dimostrazione che al di là delle previsioni sui tassi, quel che conta di più è la “fame di denaro” e quindi la concorrenza fra banche.

Il clou dell’offerta rimane sempre il vincolo a 12 mesi, è qui che si concentra la sfida delle banche che offrono conti di deposito online. Del resto consiglio di rimanere su questa scadenza senza allungare troppo il vincolo visto le varie incertezze di mercato (all’incertezza sui tassi ora si aggiunge quella sulla tassazione dei conti deposito che potrebbe essere ridotta al 20% nel 2012).

In pratica molte banche si sono allineate a Mediolanum. Oggi infatti ci sono 4 proposte con tasso di interesse lordo di circa il 3,5% per vincoli a 12 mesi: InMediolanum, Conto Arancio (solo per nuovi clienti), Rendimax di Banca Ifis, conto deposito di IBL Banca (solo in filiale, non è sottoscrivibile online).
Noto che ci sono molti che hanno perplessità sull’offerta di Banca Ifis e IBL in quanto banche poco note ed esposte sui finanziamenti. Non ci sono però motivi per preoccuparsi, poi chiaramente  in questo periodo puoi comunque rimanere su banche maggiormente note come InMediolanum o Conto Arancio di ING Direct.

Altre banche hanno a giugno aumentato i tassi, è il caso di Banca Marche con il suo Deposito Sicuro che rende ora il 3,25% ad un anno e Che Banca che ha portato il rendimento del suo conto deposito dal 2,5% al 3%. L’offerta di Che Banca però da molto tempo non è più competitiva, mentre risulta ancora una buona alternativa il PcT a 8 mesi che grazie alla minore tassazione ha un rendimento equivalente al 3,29% lordo dei conti di deposito.

Insomma si tratta di scegliere fra un 3,5% a 12 mesi di InMediolanum e Conto Arancio oppure il 3,29% a 8 mesi di Che Banca. In quest’ultimo caso si punta al fatto che fra 8 mesi si potrà spuntare un tasso maggiore che permetterà di compensare il maggior rendimento offerto a 12 mesi.

Si distingue poi IwBank che propone IWPower Summer Edition, una promozione che permette di arrivare fino al 4,5%. In realtà l’offerta è molto articolata e il tasso del 4,5% si prende solo per 6 mesi se si mantiene il capitale investito per 2 anni. In media la proposta del conto deposito IWPower offre un rendimento del 3,87% per vincolo a 2 anni, un rendimento non abbastanza superiore secondo me a quanto proposto dai vincoli a 12 mesi. Scriverò in seguito un apposito articolo per spiegare meglio questa proposta.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento