Analisi tecnica di borsa - dove imparare

Mi è stato chiesto di approfondire il tema dell'analisi tecnica di Borsa, un argomento sicuramente affascinante (anche per la sua aurea misteriosa) ma anche piuttosto ampio. Per tale ragione scrivo solo una breve descrizione, rimandando poi ad alcuni dei numerosi libri sull'argomento per approfondimenti.

L'analisi tecnica di Borsa cerca di predire l'andamento di un titolo o di un indice finanziario basandosi essenzialmente sui grafici e alcuni indicatori statistici.

Questa tecnica si basa su due presupposti forti:

  1. il prezzo (quotazione) sconta già tutte le notizie note e non note su un titolo. Con tali presupposti quindi è inutile studiare i dati di bilancio e seguire le notizie su una società o un'economia in quanto queste sono già incorporate nella quotazione;
  2. ls storia si ripete. In sostanza, analizzando grafici e dati statistici, è possibile trovare trend e percorsi ricorrenti e basandoci su ciò che è già successo in passato, prevedere cosa succederà in futuro.
E' subito evidente perché l'analisi tecnica attiri molte persone, soprattutto tra coloro che si avvicinano al mondo degli investimenti finanziari. Guardata superficialmente infatti l'analisi tecnica sembra una soluzione magica per prevedere il futuro dei mercati finanziari (e di conseguenza guadagnare). Ovviamente la realtà è molto diversa. L'analisi tecnica è un tema ampio e complesso e di non facile interpretazione. Rimane poi discutibile quanto e se funzioni, ma certamente è uno strumento che può aiutare in certe circostanze per valutare il miglior momento per entrare su un mercato o su un titolo.

Libri di analisi tecnica

Sul tema sono stati scritti numerosi libri, tra l'altro ho già avuto modo di scriverne in passato. Non posso che partire da quello che è considerato da anni il miglior libro di analisi tecnica, almeno per partire e farsi una visione globale dell'argomento:

Analisi tecnica dei mercati finanziari. Metodologie, applicazioni e strategie operative di John Murphy. L'autore è considerato il padre dell'analisi tecnica intramercato (le basi dell'analisi tecnica  sono invece da attribuirsi a Charles Dow, oggi più celebre per essere stato cofondatore della Dow Jones, la società che pubblica il Wall Street Journal e che dà il nome all'omonimo indice della Borsa di New York). Il libro è del 1999 (l'attuale seconda edizione del 2001) ma i principi sono sempre attuali, non aspettarti infatti che l'analisi tecnica sia molto cambiata negli ultimi anni. E' un buon punto di partenza per le persone che si avvicino al trading, per chi sa già bene le basi può essere preferibile un libro più specifico.

L'analisi tecnica e i mercati finanziari. Figure grafiche, oscillatori e tecniche operative di base di Gianluigi Defendi. E' un libro appena pubblicato da Milano Finanza. Anche questo è un testo che illustra le basi, con qualche aggiornamento su alcune tecniche grafiche come Kagi e Heiken Ashi, i trading system (trading automatico), le analisi comportamentali di risk on e off. Le appendici poi illustrano l'operatività pratica con le moderne piattaforme di trading e il Forex.

Questi sono due ottimi libri introduttivi alla materia. Potrai poi decidere quali argomenti approfondire, online troverai testi su ogni singoli argomento come le onde di Elliot, i numeri di Fibonacci o le candlestick.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento