Mutui Intesa San Paolo per giovani e non

tassi interesse mutuo
Recentemente ho letto un comunicato stampa di una nota associazione dei consumatori che lamentava come le banche italiane facessero pagare sui mutui ipotecari i tassi più alti che in Europa. Nessuno mi può tacciare di esser a favore delle banche italiane, ma certe associazioni farebbero bene a guardare ai veri problemi. Perché se oggi c’è qualcosa di cui i clienti banca non si possono lamentare, sono i tassi di interesse sui mutui.

Non è solo dovuto ai tassi di mercato al minimo storico. Ma anche grazie ai comparatori online (consiglio sempre Mutui Online) e soprattutto a chi li utilizza, la concorrenza in questo settore è alta (a differenza per esempio degli investimenti dove le banche rimangono libere di piazzare ciò che vogliono senza facili confronti con le altre banche).


Congiuntura di mercato e concorrenza tra banche oggi consentono di sottoscrivere mutui a tassi impensabili solo qualche anno fa:
  • circa l’1% per il tasso variabile;
  • ben sotto il 2% per il fisso.

Banca Intesa e mutuo Piano Base Light


Tra le banche più aggressive sul mercato c’è sicuramente Banca Intesa Sanpaolo, che applica quasi in tutte le circostanze (durate, importo finanziato etc.) i tassi più competitivi, almeno stando al portale di Mutui Online.

Fino al 30 settembre (ma credo che sia una scadenza civetta che prorogherà) la banca propone solo per i giovani con meno di 35 anni, il mutuo Piano Base Light.



Per venire incontro ai giovani questo finanziamento consente:

  • di allungare la durata fino a 40 anni riducendo di conseguenza l’importo della rata;
  • di finanziare fino al 100% dell’immobile (fino ad un valore massimo di 300.000 euro);
  • con un lungo periodo di preammortamento (fino ad un massimo di 10 anni). Con il preammortamento si pagano solo gli interessi rimandando quindi la restituzione del capitale. Di conseguenza la rata è un po’ più leggera nei primi anni quando si presume che il giovane abbia redditi meno alti.

Si tratta sicuramente di una soluzione flessibile per i giovani ma con alcune controindicazioni. Occorre infatti ricordare come l’allungamento della rata e il preammortamento comportino un esborso totale maggiore. Tale soluzione quindi è adatta solo per chi effettivamente in questo momento non si può permettere la rata piena ma, con ragionevole certezza, sa di poterla ripagare più agevolmente tra qualche anno.

Prima di fare una scelta fai comunque sempre un confronto su Mutui Online.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento