Come rimanere aggiornati con Banca del Risparmio

banca del risparmioSu Banca del Risparmio vengono pubblicati generalmente 2-3 articoli a settimana su temi bancari, assicurativi e finanziari.

Abbiamo parlato di come ridurre i costi bancari e assicurativi, come evitare le truffe finanziarie (vedi quella dei bonifici dalla Costa d’Avorio o diverse relative al forex), delle regole basi per investire, di bollo e tasse sugli investimenti e di vari argomenti di attualità finanziaria.

Per rimanere aggiornato o comunque dimostrare il tuo sostegno e la tua approvazione puoi:

  • iscriverti alla newsletter lasciando la tua mail nel box a fine articolo o in alto a destra. Ad oggi sono, come è visibile dal numerino sotto l’immagine il modulo di raccolta firma, circa 2.100 le persone iscritte (il servizio è gestito da Google Feedburner)
  • pagina facebook: diventa fan. Siamo già oltre 2.000. Puoi seguire i post da FB ed ovviamente commentare e fare domande ai vari articoli
  • Twitter : siamo quasi a 800 follower, con il tuo aiuto possiamo arrivarci a breve
  • Google Plus G+ :  aggiungi Banca del Risparmio alle tue cerchie (ti basta avere un account google o gmail per farlo). Potrai essere informato su nuovi articoli, fare domande e partecipare alle discussioni
Se ritieni interessanti gli articoli del blog, segui Banca del Risparmio anche sui vari servizi social. Grazie!

ps. per eventuali contatti puoi utilizzare l'apposita pagina (vedi menu in alto). Per domande specifiche non posso garantire, causa tempi,  di dare risposta. Ti consiglio comunque di inserire un commento nello specifico articolo che parla dell'argomento di tuo interesse, io o altri ti potremo rispondere.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



6 commenti:

Anonimo ha detto...

Da circa un anno Ti seguo (NON RICORDO CON PRECISIONE) e devo dire che con Te ho imparato molte cose nel campo del risparmio.TI RINGRAZIO TANTISSIMO, ANCHE PERCHE' SONO DISOCCUPATO E VIVO DI TUTTI I RISPARMI CHE HO ACCUMULATO IN UNA VITA DI LAVORO, PERCHE' SE ASPETTO LA PENSIONE CHE LO STATO MI DOVRA' DARE TRA QUASI OTTO ANNI,SAREI GIA' MORTO DI FAME DA UN PEZZO.

Anonimo ha detto...

Ciao Luca,
la recente rapina regalo di renzi, ops volevo dire tassazione al 26% sugli interessi che partirà dal 1° maggio, colpirà anche gli interessi anticipati sui conti deposito?

Mi spiego meglio, se si sottoscrive ora, marzo 2014, un conto deposito con remunerazione anticipata degli interessi, con vincolo 24mesi, quegli interessi che vengono dati subito all'accensione del vincolo, non verranno tassati al 26%, visto che sono anticipati giusto?

O verranno comunque tassati e se si in che modo, visto che il vincolo dura 24 mesi?

Aspetto una tua delucidazione.

Anonimo ha detto...

Aspettiamo chiarimenti sulla nuova tassazione..es Obbligazioni emesse dagli Stati inclusi nella c.d. White List, ed altro.. GRAZIE #nicola1691

Anonimo ha detto...

Per favore, lasciamo fuori dal blog i commenti politici.

Anonimo ha detto...

in risposta al commento delle 19:44
la politica è quella che decide il risparmio
Decide in pratica di quanto rapinarlo!
basta vedere la patrimoniale allo 0,2%
e tassazione al 26% messa da renzi

Anonimo ha detto...

Caro amico, se la mettiamo su questo piano, ti faccio notare che io pago il 42% di irpef sul reddito prodotto. Questo incide sul mio tenore di vita, non certo lo 0,2% di patrimoniale e la tassazione al 26% sulle rendite finanziarie. Il "Mafioso" che è stato al governo per circa 20 anni, ha sempre promesso la riduzione delle tasse, ma le ha solo aumentate, aggiungendo quelle regionale e comunali. Risparmiare 300 E di IMU sulla prima casa, non mi fa nessun effetto. Il suo (del mafioso) patrimonio, negli ultimi 20 anni è aumentato a dismisura. Chiediti perchè.

Posta un commento