Software per il bliancio familiare - Money Map di Fineco

Fineco ha da poco lanciato Money Map – Il tuo bilancio familiare. Si tratta di un programma, reso disponibile (non gratuitamente) ai correntisti della banca online.

money map fineco

Il programma è molto carino e consente agevolmente di tener sotto controllo le proprie spese ed entrate al fine di creare un vero e proprio bilancio familiare.


Tra le caratteristiche principali di Money Map:

  • la categorizzazione in automatico delle entrate e delle uscite sulla base dei movimenti del conto o delle carte di pagamento
  • la possibilità di categorizzare manualmente anche i movimenti in contanti
  • l’impostazione di un budget personalizzato, con avvisi automatici in caso di spese superiori al preventivo
  • l’integrazione con Google Map al fine di sapere dove spendi (personalmente non lo trovo molto utile)
Money Map è disponibile per i correntisti Fineco ed è gratuito fino al 30 settembre, poi diventerà a pagamento con un canone di 1,95€ al mese o 11,95€ per 12 mesi.



Software e applicazioni per il bilancio familiare

Trovo utile, nonostante sia a pagamento, l’iniziativa di Fineco. Non mi interessa infatti tanto descrivere la loro applicazione, quanto l’importanza di tenere sotto controllo le tue spese ed il tuo budget.

app bilancio familiareDa sempre ci sono programmi appositi per questo. In passato era molto usato Microsoft Money 2000, ormai non più supportato. Con l’avvento degli smartphone oggi puoi trovare diverse applicazioni, sia per Android che IOS di Apple, sull’argomento.
La più nota è Mint (disponibile comunque anche via web dal PC), programma gratuito che consente di tenere sotto controllo le spese e impostare budget periodici. E’ anche possibile collegare il conto corrente o la carta di credito al fine di automatizzare le operazioni, ma purtroppo per ora (e immagino per molto tempo ancora) solo delle banche statunitensi.

Ci sono comunque diverse alternative:  Ace Budget 2 , Family Finance, Wally (consente anche di archiviare le fotografie o le scansioni degli scontrini) ,  Menelao …
Si può ovviamente utilizzare anche Excel oppure un semplice quaderno. L’importante è iniziare a tenere traccia dei movimenti monetari e finanziari della tua famiglia, perché sono propedeutici ad una gestione oculata che ti consentirà di avere più consapevolezza dei soldi che spendi e anche di capire dove puoi risparmiare.

Cosa utilizzi per tenere il tuo bilancio personale o familiare? Lascia un commento qui sotto.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



2 commenti:

Anonimo ha detto...

vorrei aggiunger GnuCash, che uso da molto tempo e ha tantissime funzionalità. Gratuito.

Anonimo ha detto...

Mi sono fatto un foglio excel personalizzato che aggiorno periodicamente. Anche un foglio di quaderno va bene, secondo le proprie abitudini. Questi programmini lasciano il tempo che trovano,secondo me, perchè comunque è l'utente che deve adattarsi al programma o adattare il programma alle proprie esigenze o abitudini. Io ho cercato di utilizzarli per prova, ma poi ho sempre preferito il fai da te.

Posta un commento