Commissioni su acquisti di voli con carte di credito

carta-credito-ryanairMolte compagnie aeree fanno pagare commissioni aggiuntive per il pagamento tramite carta di credito o prepagata.

Si tratta di una politica commerciale scorretta perché, una volta che si accetta il pagamento tramite carta, non si possono applicare costi aggiuntivi.


A maggior ragione se si considera che online l’utilizzo di carte di credito o prepagate è praticamente obbligato.

Ci sono poi compagnie che ne hanno ulteriormente approfittato per sponsorizzare propri prodotti, come è il caso della carta di credito Ryan Air, carta di pagamento che evita la commissione sulla prenotazione del volo ma che presenta condizioni non competitive. 
La Compagnia irlandese per esempio applica una commisisone di 6 euro per tratta (importo rilevante se si considera il costo dei voli low cost) salvo che si utilizzi la carta RyanAir.

L’Antitrust ha finalmente denunciato queste pratiche commerciali sanzionando diverse Compagnie Aeree: Vueling, Alitalia, Blue Panorama, Easyjet, Ryanair e Wizzair con una multa complessiva di 170 mila euro.

Ma ciò che più conta è che tali commissioni aggiuntive non potranno essere più applicate.  Le compagnie hanno tempo fino al 1° dicembre 2012 per adeguare i loro siti Internet.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento