I buoni propositi di Banca del Risparmio

buoni-propositiQuesta settimana riaprono le scuole, il vero segnale della fine della stagione estiva, il ritorno al tran tran quotidiano, lavoro o scuola che sia.
Di norma settembre è un mese di progettazione, si programmano attività da tempo pianificate e sempre rimandate: iscrizione in palestra, un corso di lingua, ballo,  bricolage, chitarra, computer etc.  Come a inizio anno tanti buoni propositi…
Quali sono i buoni propositi di Banca del Risparmio?
In generale continuare con quanto fatto visto che ci sono numerosi lettori di questo blog, alcuni molto fedeli.

Ho rivisto un po’ quanto scritto in questi due anni e devo dire che è impressionante vedere quanto ho scritto e come, involontariamente, lo stile ed  contenuti siano cambiati nel tempo. Ho iniziato questo blog quasi per caso, senza saper nulla di come fare un blog. Ancora oggi sono su una piattaforma gratuita e poco professionale, grafica e design sicuramente latitano… ma la mia passione è scrivere per cui mi interessano i contenuti, anche se a volte ammetto che il tempo non mi permette di fare del mio meglio.

Di tanti articoli scritti alcuni sono stati sorprendenti per riscontro. Su tutti quello che mi fa più piacere è quello relativo alle truffe sui bonifici della Costa d’Avorio: un post nato veramente per caso ma che è stato utile a moltissime persone per evitare di perdere soldi, basta leggersi gli  oltre 400 commenti. In generale la speranza è di riuscire a consigliare chi legge come risparmiare e ottenere di più dai propri risparmi  (vedi per esempio l’ebook di cui omaggio chi si iscrive alla mia newsletter).

Tra i progetti futuri posso anticiparne uno: un nuovo ebook. Per ora è solo un progetto ma l’idea mi è chiara. Mi sono reso conto che c’è molta gente che non sa proprio come investire e questo li rende facile preda delle banche da una parte o di pseudo esperti (spesso su Internet) dall’altra. A questi ho spesso consigliato delle letture per capire le basi dell’investimento, ma sono consapevole che queste possono dare degli utili consigli generici ma poco pratici per il piccolo risparmiatore. Ottimi libri quindi, che consiglio, ma che possono indicare più cosa non fare (cosa comunque utile) piuttosto che indicare come e dove  investire.
L’ebook che ho in mente sarà quindi una guida, teorica e pratica, su come investire i propri risparmi. Una guida per chi non vuole saperne di trading e speculazione, ma vuole far rendere in maniera sicura i propri risparmi. Per ora mi fermo qui visto che ci vorrà ancora qualche mese prima di arrivare al risultato finale.

Dicevo appunto di lettori fedeli. Sono oltre 800 gli iscritti alla newsletter e oltre 700 i fan su Facebook, nonostante non abbia mai spinto molto su questo mezzo.
Recentemente ho aggiornato un po’ il blog mettendo a fine articolo sia il pulsante per iscriversi alla fanpage sia il nuovo +1 di Google. Se ti piace Banca del Risparmio, oltre a iscriverti alla newsletter, ti invito a diventare fan o cliccare su +1 (puoi farlo da ogni articolo selezionando quello che ti è piaciuto di più). Grazie.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento