Quando fare il mutuo in franchi svizzeri

Franchi-svizzeriRecentemente è apparsa sui giornali la notizia relativa alla città di Saint Tropez, nei guai per aver sottoscritto anni fa un mutuo in franchi svizzeri. Il problema nasce dal fatto che nell’ultimo triennio la moneta elvetica si è rivalutata di circa il 45% nei confronti dell’euro, quindi pure debito e rate sono salite di conseguenza.

La questione non è nuova. Successe una cosa simile negli anni ‘90: molti italiani sottoscrissero mutui in ECU (una sorta di antenato
dell’Euro) al fine di pagare un tasso di interesse inferiore, ma quando la lira si svalutò si ritrovarono in difficoltà a rimborsare le rate. Ma anche nei primi anni 2.000 ci fu chi sottoscrisse mutui in franchi svizzeri attirato dai bassi tassi variabili proposti (anche un 2% inferiori rispetto a quelli in euro).

L’errore nasce sempre dal valutare i guadagni di breve sorvolando sui rischi di lungo periodo.  Quando si stipula un finanziamento bisogna considerare che si stanno già assumendo diversi rischi e oneri, va quindi evitato di aumentarli con l’incertezza sulla valuta.
Siccome il debito sarà pagato con i redditi futuri, la regola base è di sottoscrivere il mutuo nella stessa valuta in cui si percepiscono i redditi.

I finanziamenti nella valuta elvetica sono offerti soprattutto da banche e filiali che operano in zone vicine alla frontiera. In queste zone vivono infatti molti frontalieri che lavorano appunto oltreconfine. Solo questi dovrebbero indebitarsi in franchi svizzeri proprio per la regola: valuta del debito uguale a valuta del reddito percepito.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



3 commenti:

Sheila86 ha detto...

Ciao, anche io ho stipulato questo "bellissimo" mutuo con Barclyas... tant’è che dal 2007 ad oggi, per estinguere anticipatamente dovrei lasciare alla banca, sia il capitale residuo (e questo si sa…) + 44.000€ di rivalutazione monetaria! Il totale supera di gran lunga la somma richiesta a rogito! Il problema di questo mutuo non è l’indicizzazione al franco svizzero, poichè bene o male un pò tutti sapevamo quali potessero essere i rischi (premetto che Barclyas non ha mai dato un informativa corretta e per questo ha dovuto sborsare 1.0150.000€ di sanzione…), ma è il metodo di calcolo applicato! Da poco è uscita una sentenza dell’arbitrato finanziario dove Barclays viene obbligata a rivedere i conteggi per la rivalutazione monetaria… E quindi per chi ha già pagato, spettano rimborsi, mentre al contrario per chi si deve svincolare, spetta una bella sorpresa: i calcoli vengono fatti a favore nostro e la svalutazione (la differenza) la deve mettere Barclays! Bello, vero? Finchè non ho letto la sentenza non ci credevo nemmeno io! Comunque volevo avvisare che tra un pochi giorni (il termine per aggregarsi è il 15 maggio 2012) partirà una causa comune proprio contro questa banca e per questo tipo di mutuo indicizzato al franco svizzero!Perciò, volevo avvisare tutti di scrivere a classactionbarclays@hotmail.it Qui si potranno avere tutte le risposte necessarie per potersi unire alla causa! Questo vale per tutti coloro che leggono e hanno questo tipo di mutuo! Fate presto perchè dopo il 15 maggio partiamo con la class action! Se, invece, leggete questo avviso dopo il 15 non preoccupatevi perchè molte persone ancora non sanno di essere seduti su una bomba... e quindi ci sarà modo di fare altre cause o azioni comuni contro questo colosso "truffaldino..", Franca ed io(le promotrici di questa grande azione) con il legale che segue le pratiche, rimarremo comunque disponibili per tutti... Vi aspettiamo! Sheila

Sheila86 ha detto...

Ciao a tutti! Lunedì 22 ottobre, alla mediazione del II gruppo, Barclays si è presentata!!!! O_o

Ha chiesto il rinvio per il 30 novembre poichè deve studiarsi le pratiche prima di poter fare una proposta... ma diciamo che visti i precedenti questo è già un passo avanti!!!:cauto:

Ora noi del I gruppo, insieme al II e al III gruppo (oltre 60 famiglie in ballo) torneremo a mediare poichè è stata la stessa Barclays, tramite i suoi legali, ha chiederci questa proroga... Se le cose dovessero andare male, noi siamo già pronti con l'atto giudiziario da deporre nel mese di dicembre!

Non stiamo giocando ed è ora che la banca capisca! :maligno:

Barclays, Spero tanto che tu ci stia leggendo perchè da oggi le mediazioni non sono più obbligatorie... Cara mia, sai che significa??? Che se il 30 novembre non fai una bella proposta, noi ti portiamo in causa, come abbiamo sempre detto, ma con la differenza che ora possiamo aggiungere tutti i gruppi che vogliamo senza dover passare prima dal mediatore...!!! Se entro la fine di novembre, riusciamo a formare il quarto gruppo, questo sarà AUTOMATICAMENTE inserito nell'atto per la causa....!!!! Perciò non dovrai scontrarti con sole 60 famiglie (e più..), ma con molte altre!!!!! E stessa cosa varrà anche per dopo... perchè a causa iniziata, dopo, le prime udienze dei gruppi futuri, faremo in modo che i casi vengano uniti in uno solo!!!! Saltando la mediazione, che comunque per noi ha comportato costi maggiori, sarà molto più semplice andarti contro...

Prendeci in parola perchè fino ad oggi tutto ciò che abbiamo detto, l'abbiamo mantenuto...

Perciò ora faccio l'appello a tutti coloro che ci leggono, ma che ancora non si sono uniti, di pensarci bene a non far niente... UNITEVI A NOI!!!!! Come avete visto provarci da soli non porta a nulla!!!!

Come abbiamo sempre detto solo la RACCOMANDATA è gratuita, il resto è suddiviso tra tutti, ma il risparmio rispetto al far da soli è elevatissimo... poichè ora siamo in più di 60 a dividerci le spese di un possibile giudizio!!!!!!

Io continuo a sentire gente che non vuole spendere 1 €, ma ragazzi ragionate, è impossibile!!!!! Se non fate qualcosa non aspettatevi che una nostra vittoria vi porti beneficio se non siete disposti nemmeno a pagare l'avvocato!!!! :wall:

L'avvocato, qualunque avvocato, non vi farà MAI la carità! Questo è un vostro problema e se volete risolverlo dovete almeno provarci!!!!

Noi siamo nelle vostre stesse condizioni economiche e di mutuo... ecco perchè abbiamo deciso di unirci.. da sole non saremmo mai riuscite a fare nulla...! Ora siamo in tanti e oltre ad aiutarci a vicenda, abbiamo una certa visibilità!

RIPETO UNITEVI PERCHE' INSIEME POSSIAMO FARE MOLTO!

ps. l'ABF non sempre aiuta è qui molte persone lo sanno bene... :fischio:

Scrivete a: classactionbarclays@hotmail.it

Sheila Meneghetti Franca Berno ha detto...



http://www.bassitassi.com/barclays-...-chiudere-filiali-italiane-uscire-dal-mercato

Ciao a tutti, se avete letto l'articolo qui sopra, avrete di certo
immaginato il motivo per cui vi sto scrivendo nuovamente... immagino che il
motivo che vi ha spinto a non aderire alla causa in corso è oltre a
quello economico, quello della paura di andare contro ad un colosso,
ma ora è arrivato il momento di farsi coraggio e di far valere le
proprie ragioni!
Perchè vi diciamo questo??
Perchè la banca vuole andarse e cedere così la patata bollente (il
nostro amato mutuo) a terzi e allora si che saranno dolori...
SE chi subentra nel nostro mutuo cambia le condizioni economiche e
cambia il foro di competenza da Milano a sedi secondarie, come è già
successo ad alcuni di voi che hanno stipulato dopo il 2009, allora non
si potranno fare più gruppi di persone ma si dovrà procedere
singolarmente!
Questo significa che MEDIAZIONE, CAUSA ed eventuali costi aggiuntivi
dati da perizie e/o perdite (può capitare anche questo nei tre gradi
di giudizio) non sarebbero più divisibili tra tutti... capite che se
già non avete molte intenzioni di procedere così, poi non farete più
nulla... nemmeno in caso di un nostro esito positivo, poichè poi ogni
tribunale ha un suo pensiero... (e non dovrebbe essere così, ma in
Italia, succede anche questo...!) e tutto l'iter per far valere la
nostra sentenza nei vostri confronti va affrontato da zero, con i suoi
costi e rischi....!!
Perciò vi chiediamo di pensare nuovamente a ciò che volete fare o
meno... se ci avete scritto è per tentare di uscire da questa
situazione... non mollate ora e non datela vinta senza prima aver
combattuto!!!
In questo momento stiamo creando un ulteriore gruppo per la causa
comune e se la notizia qui riportata è vera (noi abbiamo avuto
conferme anche da alcuni dipendenti...), questa sarà l'ultima
occasione per far causa a questo colosso senza ulteriori
complicazioni..
Pensateci bene e contattate il vostro legale (non siete obbligati a
procedere con noi!!!!!) o il nostro e fate qualcosa...
La causa, purtroppo, rimane sempre l'unica via percorribile... e se
siamo in molti a percorrerla insieme, allora tutto diventa più facile!
Oltre alla causa civile, e sulla base di ciò che è accaduto
all'estero, stiamo preparando anche la querela per la causa a livello
penale!
Su quest'utimo aspetto abbiamo anche ricevuto minacce da
controparte...motivo per cui sul web non stiamo scrivendo molto...MA
chi dice di aver lavorato sempre in tutela del proprio cliente non osa
nemmeno pensarla una cosa del genere... Perciò NESSUNA PAURA E ANDIAMO
AVANTI! Vi attendiamo numerosi!
Scrivete qui per tutte le info: mutuochf@gmail.com (la mail vecchia è ancora attiva!)

Posta un commento