Assicurazione moto temporanea o sospendibile?


assicurazione-temporanea-motoMolti italiani utilizzano la moto o l’auto solo in certi periodi dell’anno. In particolare è consuetudine per molti utilizzare la moto solo nella bella stagione.

Molti motociclisti e automobilisti per questo ricorrono a polizze assicurative temporanee. Queste polizze possono avere una durata di pochi mesi, giusto il periodo di utilizzo.


Si risparmia?

Stipulando una polizza moto (o auto) temporanea si può sicuramente risparmiare. Ma, come riportato da un’indagine di Facile.it , si tratta di un risparmio limitato.

L’indagine infatti ha dimostrato come mediamente il costo medio di un mese di assicurazione moto temporanea sia superiore anche di oltre il  30% rispetto al costo mese di una polizza annuale (+15% per le temporanee auto).
Facendo un esempio semplice con costo base mese di 100 euro:
  • polizza annuale moto: 1200 euro
  • polizza temporanea 5 mesi: 780 euro
Il risparmio quindi c’è ma si sta pagando per 6 mesi di copertura il costo medio di 8 mesi. Inoltre minore è il periodo assicurato, maggiore è la differenza che può arrivare ben oltre il 30% mensile.

Un altro limite di queste coperture è il fatto di non poter ridurre il premio negli anni successivi.  Per poter ottenere miglioramenti nella classe di merito infatti occorre un “periodo di osservazione” di almeno 10 mesi. Anche in assenza di incidenti quindi classe di merito e premio assicurativo rimarranno costanti.

Polizze sospendibili

Un’alternativa da considerare sono le polizze sospendibili. Queste coperture durano in genere 12 mesi ma consentono di sospendere l’assicurazione per i periodi di inutilizzo, periodi di sospensione che possono andare da un  minimo di 30-60 giorni a un massimo di 12 mesi in base alla Compagnia Assicurativa. Considerando le sospensioni, l’assicurazione può arrivare a durare fino a 24 mesi (12 mesi di copertura e 12 di sospensione, anche non continua).

Anche queste polizze costano un po’ di più rispetto ad una normale RC moto o auto, ma possono risultare più convenienti di una temporanea come dimostrato dall’inchiesta di Facile.it che riporta il seguente esempio di una moto di 599cc di cilindrata assicurata da un motociclista in quattordicesima classe di merito:
  • annuale del veicolo: 734 euro
  • temporanea di 30 giorni:  281,27 euro
  • sospendibile:844 euro
Come si vede nel caso di polizza sospendibile si paga di più di un annuale, ma per esempio se si usa la moto per 6 mesi l’anno, è possibile utilizzarla per due anni (6 mesi di utilizzo, 6 mesi di sospensione, 6 mesi di utilizzo). Inoltre al contrario delle polizze temporanee che non fanno scattare le classi di merito, quelle sospendibili consentono di migliorare il proprio status assicurativo.

Occorre quindi fare bene i conti in base alle tue necessità. Sui comparatori online puoi fare in pochi minuti opportuni confronti per trovare la tua polizza moto o auto migliore:

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



2 commenti:

Filippo ha detto...

Ciao,

ho letto questo interessante articolo, ed ho una domanda.
Vivendo all'estero, ed utilizzando pochissimo l'auto ( meno di 500 km all'anno ), valuto come molto interessante l'opzione delle sospendibili.
Ho fatto alcune ricerche, ma purtroppo non ho trovato nessun articolo che parlasse di nomi di compagnie che rendono disponibile questa opzione.

La mia domanda e': sei a conoscenza di nomi di compagnie a cui ci si puo' rivolgere per una RC auto di questo tipo ?

Grazie mille e saluti,
Filippo

BdR ha detto...

ciao Filippo,
l'articolo prese spunto da una ricerca del sito di comparazione di Facile. Deduco che dovrebbe permetterti di fare preventivi per una polizza sospendibile, prova e fammi sapere.

Posta un commento