Mutuo Geniale Formula Rata Protetta Banco Popolare

Mutuo-rata-protetta-cap-Banco-Popolare Anche il Banco Popolare offre un finanziamento con cap, mutuo geniale formula rata protetta, proponendo ottime condizioni di base ma una clausola che rende il finanziamento con cap atipico.

Ti ricordo anzitutto che fanno parte del Banco Popolare diverse banche fra cui Banca Popolare di Verona, Banca Popolare di Novara, Credito Bergamasco, Banca Popolare di Lodi, Banca Popolare di Crema, Banca Popolare di Cremona, Banca Caripe, Banco di Chiavari, Cassa Risparmio Lucca Pisa Livorno.


Caratteristiche del mutuo rata protetta

  • Finalità: Acquisto Prima Casa, Acquisto Seconda Casa
  • Importo finanziabile: Massimo il 70% del valore di perizia dell'immobile per acquisto di prima e seconda casa e ristrutturazione. Nessun limite di importo massimo erogabile.
  • Durata: 10,15,20,25 anni
  • Frequenza rate: mensile
  • Tipo di tasso: Tasso variabile parametrato all’Euribor 1 mese più spread, con tetto massimo (cap) 5,5%
  • Garanzia ipotecaria di 1° grado. L’iscrizione ipotecaria pari al 200% del capitale erogato


Costi 

Spread - sono previsti spread diversificati in base alla durata del finanziamento:
  • durata di 10 anni: spread 1,30%;
  • durata di 15 anni: spread 1,30%;
  • durata di 20 anni: spread 1,50%;
  • durata di 25 anni: spread 1,50%.
Se il tasso d’interesse (euribor 1 mese + spread) supera il 5,5%, pagherai un tasso di interesse pari al 5,5%. La differenza ti verrà addebitata senza interessi posticipatamente alla fine del piano di ammortamento. L’addebito avverrà con rata uguale all’ultima pagata per un massimo di 60 mesi.

Altri costi:

  • Spese di istruttoria: 0,50% dell'importo erogato, con un minimo di € 250.
  • Perizia: spese a tuo carico (indicativamente € 250,00).
  • Spese incasso rata: € 1,50 in caso di pagamento della rata con addebito in conto corrente (RID).
Nessuna penale nel caso di estinzione anticipata totale e/o parziale.

Coperture assicurative abbinate al mutuo

Copertura assicurativa obbligatoria:
E’ obbligatoria la polizza incendio del fabbricato. La somma assicurata deve essere al minimo pari all’importo del mutuo e prevede i seguenti premi annui:
  • fino a 200.000 €: 70,00 €
  • fino a 300.000 €: 80,00 €
  • fino a 500.000 €: 130,00 €
  • fino a 700.000 €: 180,00 €
  • fino a 1.000.000 €: 250,00 €

Coperture assicurative facoltative
Sono abbinabili al mutuo del Banco Popolare ma rimangono facoltative le seguenti coperture: Polizza Incendio del Contenuto, Ricorso Terzi, Furto del Contenuto, Polizza Responsabilità Civile del Capofamiglia, Assistenza abitazione, Tutela legale.


Inoltre, come di consueto, vi è la classica Polizza Creditor Protection Insurance (CPI) che ti permette di tutelarti da alcuni rischi collegati alla capacità di rimborso facendo fronte all’estinzione del debito residuo o al rimborso fino a 12 rate mensili a seconda del sinistro, ripetibili 3 volte sino ad un massimo di 36 rate nel corso del finanziamento.


Le coperture previste dalla Polizza CPI sono le seguenti:
  • Temporanea Caso Morte
  • Invalidità Permanente Totale da infortunio o malattia
  • Inabilità Temporanea Totale
  • Perdita di Impiego
  • Ricovero Ospedaliero
E’ richiesta l’apertura di un conto corrente.


Opinione sul finanziamento del Banco Popolare

Come indicato il mutuo offerto dal Banco Popolare presenta una modalità di cap differente rispetto alla concorrenza.

Normalmente il mutuo con cap prevede infatti che la differenza fra il valore di mercato (tasso indice più spread) ed il cap sia pagato dalla banca (in realtà la banca si copre con un’assicurazione o derivato). In questo caso invece la differenza viene sempre pagata da te, anche se posticipata a fine ammortamento (e senza ulteriori interessi). Il vantaggio quindi è ridotto al solo fatto di aver la sicurezza che la rata non potrà superare un determinato importo calcolato con il tasso cap.

Del resto lo spread offerto dal Banco Popolare è al di sotto di quello di mercato per i mutui con cap. Si potrebbe però esser tratti in inganno dall’utilizzo improprio della parola cap (improprio rispetto a quanto proposto dalla concorrenza). Positivo comunque la parametrizzazione all’euribor 1 mese: normalmente il parametro è l’euribor 3 mesi che è tendenzialmente più alto dello 0,25%.

Per valutare questo prodotto devi considerarlo alla stregua di un normale mutuo variabile e confrontarlo quindi con altri finanziamenti di questa tipologia. In caso di lievi differenze, quello del Banco Popolare può essere comunque preferito in quanto presenta comunque il vantaggio di posticipare senza interessi un’eventuale quota della rata dovuta al superamento del cap. Ti sconsiglio invece di confrontare quest’offerta con altri mutui con il cap che hanno un funzionamento totalmente diverso.
Le altre spese sono tendenzialmente allineate al mercato.

Puoi confrontare il mutuo Protetto del Banco Popolare con numerosi altri mutui su Mutui Online.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento