Mutui al 100% – Consigli e dove trovarli

Mutui-100% Prima della crisi finanziaria molte banche pubblicizzavano i loro mutui al 100%, vale a dire il finanziamento completo del valore dell’immobile. Alcune banche si spinsero anche a pubblicizzare finanziamenti al 120%.

Oggi la situazione è molto cambiata. I finanziamenti al 100% non sono spariti, semplicemente non sono più spinti e pubblicizzati dalle banche.

In Italia è consuetudine offrire prestiti casa fino fino all’80% del valore dell’immobile. Questa percentuale è già alta se rapportata ad altri paesi europei dove in genere si scende al 60% ma anche a soglie inferiori.

Costi del finanziamento

Sebbene non pubblicizzati le banche possono ancora offrire mutui al 100%, semplicemente prestano più attenzione alla concessione di tali finanziamenti.

Il mutuo oltre l’80% presenta sempre costi maggiori. Le banche infatti chiedono copertura assicurative aggiuntive che si scaricano sul costo del mutuo. Il costo di queste assicurazioni in genere viene incorporato nello spread  che è più alto di circa lo 0,2-0,3% rispetto ad un finanziamento standard.
Facile poi che vengano richieste garanzie aggiuntive sia reali (beni immobili e mobili) e personali (fideiussione dei genitori o di altre persone).

Offerte di mutui al 100%

Come detto nonostante i mutui al 100% non siano più proposti dalle banche questo non significa che, su richiesta, tali mutui non vengano più concessi. Occorre appunto che sia il cliente a richiederli.

Un mutuo al 100% può comunque essere concesso a fronte di un buon rapporto rata/reddito, sottoscrizione di assicurazione aggiuntiva  e garanzie suppletive.

Per esempio la linea Domus di Banca Intesa Sanpaolo prevede il finanziamento del 100% del valore dell’immobile applicando spread dell’ordine del 2-2,1% a seconda della durata del finanziamento.
Banca popolare di Bari per importi fino a 300.000 € può finanziare il 100%, così come il Gruppo Credem.
Il mutuo trasgressivo di Veneto Banca, introdotto negli anni del boom (2004) è ancora in commercializzazione e offre addirittura il 120%.

Ma al di là di questi casi tutte le banche possono offrire finanziamenti al 100% anche se alcune saranno più restrittive nelle condizioni. I mutui indicati sono quelli presenti su Mutui Online, ti consiglio di visitare questo servizio per una situazione aggiornata.

Ovviamente non occorre dire che richiedere un finanziamento al 100% è un’operazione rischiosa oltre che costosa. A volte meglio aspettare di ottenere la liquidità necessaria per far scendere la richiesta all’80%. Presta poi attenzione alle proposte troppo allettanti di finanziarie poco conosciute.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento