Conto corrente Doppiozero di Veneto Banca

Conto corrente Doppiozero Il conto corrente Doppiozero del gruppo Veneto Banca può rappresentare un buon compromesso per chi vuole operare online ma lasciarsi libera la possibilità di effettuare operazioni in filiale. E’ vero che anche gli altri conti correnti online delle banche tradizionali consentono di operare in filiale, ma la novità del conto Doppiozero sta nel fatto che si hanno fino a 6 operazioni di versamento allo sportello gratuite, mentre le altre banche
prevedono onerose commissioni per questo tipo di operazioni.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche del conto DoppioZero del gruppo Veneto Banca, che ricordo comprende Veneto Banca, Banca Meridiana e Banca Popolare di Intra.
Ricordo inoltre che il conto Doppiozero per ora è disponibile solo per i nuovi clienti.

I costi del conto 

Il conto corrente Doppiozero si presenta come un classico conto corrente online totalmente gratuito e senza costi se si opera da Internet:
  • Canone mensile: zero;
  • Operazioni da Internet: illimitate e gratis
  • Prelievi bancomat presso sportelli del Gruppo: zero
  • Spese per estratto conto: zero se via internet
  • Home banking e trading online: zero (si intende che è gratuito il servizio di trading online, ovviamente si pagano le commissioni sulle single operazioni).
La particolarità del conto Doppiozero sta nel fatto di concedere una quota di operazioni allo sportello gratuite:
  • 6 operazioni di versamento gratuite al trimestre;
  • 9 operazioni di prelievo presso ATM non del Gruppo a trimestre.
Insomma un buon compromesso per chi opera online ma ha occasionalmente bisogno di recarsi in filiale. Sottolineo che le operazioni gratuite sono quelle di versamento. Per altre operazioni, specie il bonifico si può e si deve operare online. Tra l’altro sono gratuite le operazioni di bonifico e RID permanente (quelle per pagare le utenze, SKY o le rate del mutuo per intenderci).
Se si eccedono le operazioni a forfait gratuite, il conto Doppiozero prevede i seguenti costi:
  • Operazioni ordinarie o di versamento eccedenti le gratuite: 2,50 euro l’una;
  • Prelievi presso ATM non del Gruppo eccedenti le gratuite: 1,90 euro l’una.
Il tasso creditore previsto sul conto corrente Doppiozero è appunto lo 0,00%, tasso in linea comunque con la concorrenza. Il tasso debitore effettivo è invece del 14,752% (salvo fidi) anch’esso in linea.

Prodotti e servizi inclusi

Il conto corrente Doppiozero include tutte le operazioni consuete di conto corrente.
Compresi nel canone zero di Doppiozero sono previste inoltre, come di consueto per questo tipo di conto, le carte di pagamento; a differenza di altri conti correnti non è inclusa la carta di credito ma una carta prepagata:
  • Carta bancomat Pompelmo
  • Carta prepagata AURA

La mia opinione

Il conto corrente Doppiozero è sicuramente un ottimo conto online. Rappresenta un primo passo verso il conto realmente a zero spese. Come già indicato è ottimo per chi ama operare online ma ha bisogno di effettuare poche operazioni in filiale. Attenzione a non andare in scoperto, tra interessi e spese il conto sarebbe salato!
Il tasso d’interesse zero come detto non è un problema, tutti i conti di questo genere lo prevedono. Personalmente penso sia più utile avere un conto a zero spese e zero interessi rispetto ad un conto con interessi (che comunque sarebbero bassi e insignificanti) e delle spese. Consiglio sempre di sfruttare questi conti correnti a zero spese per la normale operatività e di utilizzare i conti di deposito o altri tipi di investimento del Gruppo per ottenere una remunerazione sul capitale.

Se segui Banca del Risparmio potrai essere aggiornato sulle proposte di conto deposito, sulla prima colonna a destra trovi anche alcuni link dove trovare le proposte migliori.

_____________________________________________________

EBOOK in omaggio: inserisci la tua email e iscriviti gratis:


Abbonati gratis ai feed RSS


Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento